giornate d'autunno

Alla scoperta delle nostre bellezze con il Fai

Calvenzano, Sovere, Gorlago, Sotto il Monte e Bergamo apriranno le porte dei loro tesori il 17 e 18 e 24 e 25 ottobre.

Alla scoperta delle nostre bellezze con il Fai
09 Ottobre 2020 ore 08:00

Siamo circondati di bellezza; le nostre città e i nostri paesi anche quelli più piccoli possiedono monumenti, architetture e paesaggi che trasudano di arte, storia e cultura. Il Fai, tutto questo lo sa da tempo e da tempo svolge un prezioso lavoro per salvaguardare questo immenso patrimonio. Anche in questo autunno vengono proposte le giornate, che saranno dedicate a Giulia Maria Crespi, l’ispiratrice di questo movimento che si è esteso in tutta Italia. «Sogni? – si chiedeva – Sì sogni! A furia di sognare, si riesce a portare nel concreto ciò che si sogna». Giulia Maria Crespi è venuta a mancare l’estate appena passata, il 19 luglio 2020.
Nella Bergamasca saranno cinque i luoghi che apriranno le loro porte per far apprezzare, a quanti ancora non li conoscono, i loro tesori negli orari di sabato con partenza visite ogni venti minuti dalle ore 14. Ultima visita alle 17:20. Domenica: partenza visite ogni venti minuti al mattino: dalle 9 (ultima visita del mattino parte alle 12:20). Pomeriggio: dalle 14 (ultima visita del pomeriggio parte alle 17:20).

Calvenzano

Villa Torri Morpurgo
Boscospino
Oratorio della Beata Vergine Assunta

Sovere

Santuario della Madonna della Torre
Borgo San Martino
Palazzo Silvestri

Gorlago

Parrocchiale di San Pancrazio
Centro storico
Villa Siotto Pintor (particolare)

Sotto il Monte

Ca’ Maitino

Bergamo

Palazzo Moroni

Per permettere a tutti di visitare i luoghi in sicurezza le Giornate d’Autunno si estenderanno su due weekend: 17 e 18 e 24 e 25 ottobre. Un’occasione per scoprire luoghi ancora poco conosciuti e sostenere la missione del Fai. Per garantire un sereno svolgimento delle giornate di manifestazione, sarà possibile prenotare la propria visita sul sito. La prenotazione, seppur consigliata, non è obbligatoria. Oppure è possibile scegliere di iscriverti al Fai prima dell’evento e garantirsi l’accesso alle aperture riservate agli iscritti. Sarà comunque possibile iscriversi anche durante i weekend dell’evento.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia