valle cavallina

Entratico, quella bandiera della Croce rossa appesa sul municipio

In un video il sindaco Andrea Epinati fa memoria di quanto accaduto.

22 Giugno 2020 ore 07:26

Anche un paese piccolo come Entratico, mai entrato nelle cronache di giornale, o sotto i riflettori delle tv, ha vissuto il dramma del Coronavirus e tutte le difficoltà del lockdown. In paese è nata una iniziativa che vuol far tesoro di quanto vissuto e non perdere quella miniera che è la memoria. Con un video, «Entratico nel cuore», il sindaco Andrea Epinati ripercorre i giorni cruciali dei mesi scorsi ed estende il suo grazie a quanti (e sono stati tanti) hanno offerto il loro contributo per aiutare la comunità. Il segno tangibile (simbolico) del grande lavoro svolto lo si vede fuori dal municipio di Entratico, dove, assieme alle bandiere d’Italia e d’Europa, è stata appesa anche la bandiera della Croce Rossa, che in paese è sede di pronto intervento, le cui sirene hanno scandito, più che il campanile, le ore di quegli interminabili e drammatici giorni. Il pensiero, inoltre, va anche alle persone decedute che non hanno avuto la possibilità di un adeguato saluto. E a tutte le mamme, che con grinta, come solidi frangiflutti, hanno saputo reggere le famiglie.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia