Menu
Cerca
Oltre il dolore

Il video di “Bergamo”, la canzone che celebra il coraggio della città davanti al Covid

L’opera nasce da un’idea di Massimo Pasolini, bergamasco per nascita e riminese d’adozione, e dalla collaborazione con il Druso di Ranica, Bergamo Boxe e la Modern Ballet

Musica Bergamo, 08 Aprile 2021 ore 09:57

di Angelo Corna

Un inno completamente dedicato alla nostra provincia. È online già da alcuni giorni il videoclip musicale di Bergamo, brano che celebra il coraggio della città a un anno di distanza dal Covid.

L’opera nasce da un’idea di Massimo Pasolini, bergamasco per nascita e riminese d’adozione. «Voglio ringraziare tutti quelli che hanno accettato di collaborare a questo progetto, che io ritengo provvidenziale – commenta l’artista -. Questo monumento audiovisivo è un inno dedicato al popolo dei bergamaschi affinché affrontino, elaborino e superino il dolore causato da un evento terrificante come la pandemia. Il brano descrive questi aspetti in quattro parti: il dolore che invade lo spirito, il pianto-preghiera liberatorio, la reazione, il combattimento e la vittoria».

3 foto Sfoglia la gallery

Tante le realtà che hanno aderito al progetto. Il Druso di Ranica ha messo a disposizione il locale, Bergamo Boxe e Modern Ballet di Torre Boldone hanno invece offerto gli interpreti. «Appena ho ascoltato Bergamo, un brivido mi ha attraversato la schiena; è stato il ricordo di un anno di sofferenza che ha coinvolto l’intera provincia – commenta Serena Brignoli di Modern Ballet -. La proposta di coreografare il brano mi ha dato tantissima adrenalina e mi sono sentita fin da subito parte del progetto. Ora il prossimo pensiero è di tornare a ballare insieme ai miei allievi in totale serenità e spensieratezza».

Arrangiamento e produzione sono del cantautore riminese Michelangelo Mineri, mentre riprese e montaggi sono stati affidati a Paolo Vecchi, videomaker professionista da oltre vent’anni. Il brano è disponibile su tutte le piattaforme digitali e su YouTube.