Altro
l'incidente

Ragazza di 26 anni a bordo di un monopattino elettrico investita in via dei Caniana: è grave

Lo scontro con una Lancia Y è avvenuto poco prima delle 17.45 di fronte all'ingresso dell'Università di Bergamo. La giovane è stata trasferita in codice rosso in ospedale

Ragazza di 26 anni a bordo di un monopattino elettrico investita in via dei Caniana: è grave
Altro 12 Agosto 2020 ore 19:25

Una ragazza di 26 anni è rimasta gravemente ferita dopo essere stata travolta da una Lancia Y in via dei Caniana nel tardo pomeriggio odierno (mercoledì 12 agosto). L’incidente si è verificato poco prima delle 17.45 nelle vicinanze dell’ingresso del campus giuridico economico dell’Università degli studi di Bergamo.

La ragazza si stava dirigendo dal centro di Bergamo verso via Moroni e stava guidando un monopattino elettrico, quando è stata urtata dall’autovettura che procedeva nello stesso senso di marcia. Al momento sono in corso gli approfondimenti delle forze dell’ordine necessari a chiarire la dinamica dello scontro.

Da quanto è stato ricostruito si sa però che la 26enne è stata sbalzata sul parabrezza del veicolo prima di cadere rovinosamente a terra. I soccorsi sono stati chiamati da alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Sul luogo dello schianto è arrivato il personale medico a bordo di un’ambulanza e di un’automedica che dopo aver prestato i primi soccorsi alla giovane, constatata la gravità della situazione, l’ha trasferita in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.