Villa d'Ogna

Rubano biciclette per 40mila euro: arrestati due 21enni

I giovani sono stati fermati dopo le denunce dei residenti, ai quali erano state rubate dai loro garage

Rubano biciclette per 40mila euro: arrestati due 21enni
Altro Val Seriana, 26 Luglio 2021 ore 12:45

Sabato 24 luglio scorso, verso l'alba, i carabinieri di Clusone hanno arrestato a Villa d'Ogna, sulla provinciale per Bergamo, due giovani di 21 anni di origine straniera che giravano su un furgone grigio con a bordo cinque biciclette rubate.

I veicoli, a pedalata assistita, avevano un valore complessivo di 40mila euro ed erano stati sottratti di notte dai garage delle abitazioni private dei residenti, i quali avevano poi sporto denuncia ai militari, descrivendo anche il tipo di furgone che era stato visto nei luoghi dei furti.

Alla vista dei carabinieri i sospettati, residenti a Milano e incensurati, avevano cercato di fuggire accelerando in direzione di Ponte Selva, ma sono stati poi fermati da un'altra pattuglia appostata prima di Parre.

Sono stati così infine arrestati e le biciclette sono state riconsegnate ai legittimi proprietari.