Con il Pisa in Tim Cup il 23 Abbonati verso quota 10.000

Con il Pisa in Tim Cup il 23 Abbonati verso quota 10.000
18 Agosto 2014 ore 09:34

È un momento importante per l’Atalanta. Tra impegni ufficiali ormai alle porte e campagna abbonamenti che continua con ottimi risultati, la società del Presidente Antonio Percassi vive giornate molto intense e, nonostante le voci di mercato accompagnino i sogni dei tifosi, a Bergamo c’è grande entusiasmo.

Il precampionato dell’Atalanta si è concluso sabato 16 agosto al Comunale contro il Chievo Verona. Il 3-0 maturato nei 90 minuti certifica l’ottima fase di preparazione vissuta dagli uomini di Stefano Colantuono che hanno ottenuto 10 vittorie (una ai calci di rigore) in altrettante amichevoli. Percorso netto insomma per Denis e compagni, un filotto che da anni non si vedeva in terra orobica.

Ci sono due dati che certificano in maniera inequivocabile quanto di buono è stato fatto. Il primo riguarda i gol segnati, 33 in 10 partite. Tutti gli attaccanti a disposizione sono andati a segno, Boakye guida il gruppo a quota 9 ed è proprio il giovane ghanese la sorpresa più bella delle 5 settimane di lavoro finora passate.

Dato diametralmente opposto, i gol subiti. Nessuno è riuscito a segnare a Consigli e Sportiello. Stefano Colantuono, dopo la sfida ai clivensi, ha mostrato grande soddisfazione per un simile risultato e, sinceramente, è difficile non dargli ragione. Si sono alternati giocatori diversi, coppie di difensori centrali ed assetti sempre diversi eppure nessuno ha fatto gol.

Sabato al Comunale (il fischio d’inizio dovrebbe essere fissato per le 18) andrà in scena il primo impegno ufficiale nel Terzo Turno di Tim Cup. L’avversario sarà il Pisa, i toscani hanno battuto 2-1 il Carpi e la gara sarà importante per verificare la condizione a poco più di una settimana dall’avvio del campionato. Un’altra vittoria regalerebbe ancora più fiducia ed entusiasmo ad una tifoseria che ha già risposto alla grande con gli abbonamenti.

Le tessere staccate sono già più di 9.000, per abbonarsi c’è ancora tempo e la sensazione è che contro il Verona alla prima giornata (31 agosto) ci possano davvero essere 10.000 abbonati sugli spalti. Allo stadio sarà possibile abbonarsi fino a giovedì 28 agosto, mentre ad OrioCenter e in tutti gli altri punti vendita la scadenza è fissata per il 30 agosto alle 20.

Nonostante la scadenza fissata, è molto probabile che dopo il primo impegno di campionato venga prorogata la Campagna Abbonamenti. Considerando che il secondo impegno casalingo dell’Atalanta è fissato per domenica 21 settembre con la Fiorentina, riaprire le vendite dopo Atalanta – Verona significherebbe avere altre tre settimane a disposizione per aumentare il numero di abbonati. Due risultati positivi, contro il Pisa e contro gli scaligeri, potrebbero certamente dare un’ulteriore spinta a tutti i tifosi nerazzurri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia