22ª giornata: atalanta-genoa

Toloi apre le danze, il Genoa la ribalta e Ilicic pareggia: 2-2. L’Atalanta aggancia ma non sorpassa la Roma

Toloi apre le danze, il Genoa la ribalta e Ilicic pareggia: 2-2. L’Atalanta aggancia ma non sorpassa la Roma
Bergamo, 01 Febbraio 2020 ore 09:00

SECONDO TEMPO

Masiello fa il giro del campo scortato dalle due figlie per salutare i suoi nuovi e vecchi tifosi.

90+6 – Finisce qui. L’Atalanta manca il sorpasso Champions. 2-2 col Genoa in una partita giocata alla pari nel primo tempo e più tattica nella ripresa.

90+4 – Ancora pericoloso Malinovskyi, ancora una parata di Perin.

90+2 – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Punizione di Malinovskyi, Toloi manca la deviazione vincente e Perin sventa il pericolo. E’ assedio dei nerazzurri.

90+1 – Ammonito Criscito per fallo su Gomez.

89′ – Ammonito anche Perin per perdita di tempo. Ci saranno sei minuti di recupero.

88′ – Si coordina bene Freuler e spara un terra-aria di poco sopra la traversa.

83′ – Ammonito Cassata appena entrato per fallo su Gosens.

81′ – Espulso Behrami per doppia ammonizione. Il Genoa finisce in dieci. Fuori Sanabria, dentro Cassata.

77′ – Ammonito De Roon, salterà la partita con la Fiorentina.

76′ – Ammonito Romero perché ritarda la battuta di una punizione.

75′ – Muriel sostituisce Ilicic.

71′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Colpo di tacco di Djmsiti dall’altezza del dischetto, Perin vede la palla all’ultimo istante, ma riesce a deviare. La Dea ha alzato il ritmo e il Genoa appare più in difficoltà.

61′ – Malinovskyi sostituisce Zapata. Ilicic va a fare la prima punta.

59′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Ilicic lancia Gomez sulla sinistra, palla a Gosens che spara col mancino al volo sul palo sinistro. Bella parata di Perin che manda in calcio d’angolo.

54′ – Freuler sostituisce Pasalic. Papu spostato al centro.

53′ – Ammonito Behrami che l’ha restituita allo stesso Pasalic…

52′ – Ammonito Pasalic. Intervento col piede a martello su Behrami a metà campo.

51′ – Punizione di Ilicic di poco a lato. Possesso palla prolungato dei nerazzurri in questo inizio di ripresa.

48′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Grande giocata del Papu, la palla attraversa l’area della porta genoana, ma manca la deviazione vincente.

1′ – Nessuna sostituzione, si riparte.

 

PRIMO TEMPO

45+2 – Finisce il primo tempo sul risultato di 2-2. Bello spettacolo al Gewiss Stadium col Genoa che lotta su ogni pallone e l’Atalanta che non riesce a esprimere fino in fondo il suo gioco.

41′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Errato retropassaggio dei rossoblu e Ilicic si ritrova a tu per tu con Perin. Il professore però perde la coordinazione e il vantaggio sfuma.

38′ – OCCASIONE PER IL GENOA. Passaggio di Sanabria dalla sinistra e deviazione mancina di Pinamonti con Gollini che alza la sfera sopra la traversa!

34′ – GOL DELL’ATALANTA: Ilicic! Pareggio immediato: cross basso dalla sinistra di Zapata e conclusione a rimorchio del trequartista sloveno, che porta a spasso Criscito e fa 2-2!

32′ – GOL DEL GENOA: Sanabria! Vantaggio meritato dei rossoblu che stanno lottando su ogni pallone. De Roon sbaglia lo stop di un pallone vagante, Sturaro pennella dalla destra e Sanabria anticipa Toloi realizzando di testa.

19′ – Gasperini è una furia e si lamenta per la presunzione dei suoi.

18′ – GOL DEL GENOA. Tackle falloso di Hateboer su Sturaro in area! Rigore per i rossoblu, Criscito pareggia con un tiro nel sette e va a zittire la Curva. Bordate di fischi.

12′ – GOL DELL’ATALANTA: Toloi! Schema perfetto da calcio d’angolo. Cross su primo palo del Papu, Zapata alza di testa e in mezzo all’area spunta Toloi che insacca. 1-0

11′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Zapata sul primo palo, Perin respinge con bravura.

7′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Pasalic prova col destro al limite dell’area, rimpallato, riprende la palla e tira un diagonale mancino. Fuori di un soffio alla sinistra di Perin.

1′ – Palla al Genoa, l’arbitro Massa dà il via alla partita. Ed è subito Gomez. Palla in area di Ilicic, il Papu tira, ma Romero riesce a mandare in angolo. Bella opportunità per l’Atalanta.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djmsiti; Hateboer, De Roon, Pasalic, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. All. Gasperini.

A disp.: Sportiello, Rossi, Bellanova, Czyborra, Colley, Caldara, Tamèze, Castagne, Malinovskyi, Muriel.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Romero, Masiello; Ghiglione, Behrami, Schone, Sturaro, Criscito; Pinamonti, Sanabria. All. Nicola.

A disp.: Jandrei, Marchetti, Ankersen, Barreca, Cassata, Destro, Eriksson, Favilli, Goldaniga, Pandev, Radovanovic, C. Zapata. All.: Nicola

 

PREPARTITA

Il mercato è finito. Tutte le squadre hanno rivisto e corretto la propria rosa e da oggi inizia un altro campionato, che porterà a sentenza definitiva. Tutte le squadre sono ancora “vive” e ognuna ha un obiettivo da raggiungere. Poi a Primavera si vedrà, ma intanto, anche le ultime hanno una loro speranza fondata di risalire. Appunto. Oggi ci tocca un’altra ultima in classifica: il Genoa. Ancora brucia la sconfitta subita in casa con la Spal di quindici giorni fa. Tra i petali lasciati dalla rosa dell’Atalanta c’è Andrea Masiello, che negli ultimi tre anni e mezzo ha offerto prestazioni di alto livello: un “muro” per la difesa nerazzurra. Ho ancora negli occhi il pallone salvato sulla linea con la partita di Napoli in Coppa Italia l’anno scorso. La teatralità scenografica del calendario (ma è stato pensato?) oggi propone Masiello, in campo tra gli avversari. Nicola vorrà vedere in campo undici grifoni aggressivi battersi per la conquista di punti utili alla loro salvezza. Ma noi vogliamo vedere undici ninfee correre e palleggiare come non mai per segnare un gol più dell’avversario. Unica novità in campo per la Dea Pasalic al posto di Freuler. Il match di andata finì 2-1 per l’Atalanta, con gol di Zapata al 95′.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia