Atalanta
Battuto anche il Monza

Hojlund come un ariete mette nel sacco e Lookman raddoppia. La Dea in vetta da sola

I nerazzurri hanno scavalcato tutte le rivali. In attacco dall'inizio Hojlund, Malinovskyi, Ederson e Lookman alle sue spalle

Hojlund come un ariete mette nel sacco e Lookman raddoppia. La Dea in vetta da sola
Atalanta 04 Settembre 2022 ore 18:02

SECONDO TEMPO

90+4 - FISCHIO FINALE. L'Atalanta vince 2-0 a Monza, sale a quota 13 e per la seconda volta nella storia è prima da sola in classifica. Dopo un primo tempo senza lampi, ci hanno pensato prima Hojlund servito al centro da Lookman e poi lo stesso Lookman a spegnere un Monza bello e pericoloso fino al ventesimo. Nella ripresa i nerazzurri hanno alzato i giri del motore e si sono portati a casa i tre punti. Crisi nera per la formazione di Stroppa, ancora a zero punti in classifica.

90' - Quattro minuti di recupero.

88' - Cambio Atalanta: fuori Lookman e dentro Boga.

86' - Cambio Monza: fuori Caldirola, esordio per Izzo.

84' - OCCASIONE PER L'ATALANTA con Scalvini. Di Gregorio riesce a mettere in angolo.

80' - GIALLO per Scalvini (Atalanta)

80' - Grave errore in appoggio di Scalvini, Colpani riparte in velocità e il nerazzurro lo ferma fallosamente.

79' - Slalom di Colpani fra i difensori nerazzurri e conclusione di poco a lato. Musso controlla.

76' - Cambio Atalanta: Maehle al posto di Ederson; cambio Monza: fuori Birindelli e Sensi, dentro Molina e Colpani.

75' - GIALLO per Rovella (Monza)

71' - Cambio Atalanta: fuori Hojlund e dentro Pasalic, fuori Malinovskyi dentro Scalvini.

69' - Cambio Monza: fuori Caprari, dentro Petagna.

65' - GOL DELL'ATALANTA: LOOKMAN. Bella iniziativa personale di Ederson, centro radente sul secondo palo dove Lookman, grazie anche a una deviazione di Marlon, mette dentro!

57' - GOL DELL'ATALANTA: HOJLUND (ALLA PRIMA DA TITOLARE)! Il gol era stato in un primo tempo annullato per fuorigioco di Lookman, autore del cross al centro, ma il Var ha convalidato.

55' - Ripartenza dell'Atalanta e conclusione di Koopmeiners. Di Gregorio controlla.

51' - Koopmeiners dentro per Ederson, che in area controlla e da posizione non semplice calcia contro l'esterno della rete. L'Atalanta ha alzato il ritmo e aspetta il momento giusto per colpire.

48' - OCCASIONE PER L'ATALANTA: PALO!!! Hateboer per Hojlund sul filo del fuorigioco e il danese da posizione defilata cerca il primo palo col sinistro: deviazione di Pablo Marí e palla che centra il legno.

Gasperini sostituisce Zappacosta con Soppy.

 

CRONACA PRIMO TEMPO (0-0)

45+1 - FINE PRIMO TEMPO. MONZA E ATALANTA FERME SULLO 0-0. Grande partenza del Monza che va vicino al gol in due occasioni, con Caprari e Sensi, sventate da un Musso attento e reattivo. Col passare dei minuti l'Atalanta alza il baricentro e si assesta e la partita non offre più spunti di rilievo. Nel finale la Dea si avvicina alla porta di Di Gregorio, ma non riesce a costruire azioni pericolose. Unico brivido per i brianzoli un colpo di testa di Toloi che esce di pochissimo.

45' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Angolo a rientrare di Malinovskyi, testa di Toloi e Caldirola spizza all'indietro rischiando l'autogol, mandando il pallone a pochi centimetri dal secondo palo.

42' - Gasperini manda a scaldarsi Pasalic e Soppy.

37' - Contropiede gestito da Hojlund e primo tiro in porta della Dea con Ederson, che sbaglia il primo controllo e poi lascia partire un destro da fuori area che non impensierisce Di Gregorio.

33' - Altro salvataggio di Musso che esce dall'area con Rovella lanciato a rete da Mota. Il portiere nerazzurro in spaccata evita guai ai suoi.

30' - Fase di stallo della partita. Continua a giocare bene il Monza, sempre palla a terra. Gli uomini di Stroppa non riescono però a trovare il varco giusto per calciare in porta. L'Atalanta ha preso le misure e controlla, ma non riesce a imporre il suo gioco.

19' - Prima azione pericolosa dell'Atalanta con una percussione di Malinovskyi che sfonda centralmente, scambia di prima con Ederson, ma si coordina male e calcia sul fondo.

10' - Dieci minuti targati Monza. Impressionante spinta degli uomini di Stroppa. Ora però l'Atalanta comincia a prendere le misure e aggredisce a centrocampo.

4' - ALTRA OCCASIONE MONZA: azione in velocità e di prima dei brianzoli e sinistro da fuori di Sensi: Musso con la punta delle dita alza sopra la traversa!

3' - Grande inizio del Monza: destro al volo in area di Carlos Augusto: Demiral respinge e rimane a terra intontito.

1' - OCCASIONE MONZA: MUSSO SALVA. Partenza sprint degli uomini di Stroppa, Atalanta sorpresa. Caprari scambia con Mota e poi calcia da un passo e il portiere nerazzurro compie il miracolo. 25 secondi ed è già brivido per la Dea.

FORMAZIONI UFFICIALI

Siamo solo alla quinta giornata, ma è già una sfida pesante quella che va in scena questo tardo pomeriggio all'ex Brianteo di Monza, oggi U-Power Stadium. In campo, Monza e Atalanta. La formazione di Stroppa, dopo un avvio di stagione (la sua prima della storia in A) decisamente deludente, va in cerca di punti salvezza pesanti; i nerazzurri, invece, con una vittoria potrebbero prendersi la vetta solitaria della classifica a 13 punti, distanziando diverse avversarie.

In pochi avrebbero scommesso in un avvio di campionato di questo tipo da parte di Gasp e dei suoi ragazzi, ma il mister a Monza dovrà fare a meno di due pedine offensive di non poco conto: sono ai box sia Zapata che Muriel e tutto il peso dell'attacco sarà quindi sulle spalle del giovanissimo Hojlund, arrivato a Bergamo la scorsa settimana per 17 milioni di euro. Gasperini, inoltre, per l'occasione decide di cambiare modulo e di rispolverare la difesa a quattro. Ma ecco le formazioni ufficiali:

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Marlon, Pablo Marí, Caldirola; Birindelli, Pessina, Rovella, Sensi, Carlos A.; Caprari, Mota. All. Stroppa.
A disposizione: Cragno, Machin, Barberis, Gytkjaer, Valoti, Ranocchia, Antov, Colpani, Marrone, Petagna, Bondo, Izzo, Molina, Vignato, Ciurria.

ATALANTA (4-2-3-1): Musso; Hateboer, Toloi, Demiral, Zappacosta; de Roon, Koopmeiners; Malinovskyi, Ederson, Lookman; Højlund. All. Gasperini.
A disposizione: Rossi, Sportiello, Maehle, Okoli, Boga, Zortea, Ruggeri, Scalvini, Pasalic, Soppy.

ARBITRO: Juan Luca Sacchi

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter