Atalanta
Atalantini in tour

Adesso il pubblico è tornato a spingere: al Penzo ci saranno mille bergamaschi

Saranno tanti i sostenitori orobici che si recheranno in Laguna per seguire la Dea: il settore ospiti è andato subito sold out

Adesso il pubblico è tornato a spingere: al Penzo ci saranno mille bergamaschi
Atalanta 23 Aprile 2022 ore 09:06

di Fabio Gennari

In condizioni normali, che il settore ospiti del Penzo di Venezia sia esaurito non sarebbe una notizia. Ma il fatto che si arrivi da due anni e passa di pandemia, che gli stadi siano stati riaperti al cento per cento solo da poche settimane e che qualche strascico, a livello di motivazioni e scelte, il Covid lo abbia lasciato fa comunque dire che polverizzare nel giro di un'ora (giovedì mattina) i mille tagliandi riservati agli ospiti per la gara di oggi dell'Atalanta contro il Venezia è un ottimo risultato.

L'Atalanta in questo momento ha bisogno anche della sua gente. La grande manifestazione d'affetto che si è vista dopo l'eliminazione contro il Lipsia ha stupito solo chi non conosce l'ambiente bergamasco, ma le tre sconfitte consecutive in campionato potevano anche fiaccare o condizionare l'approccio sempre positivo e di grande carica che i tifosi tendono ad avere quando scende in campo la squadra nerazzurra. Non è successo, almeno per quanto riguarda la voglia di chi segue sempre la Dea.

Raggiungere il Penzo non è semplice, per chi arriva in macchina il consiglio delle autorità di Venezia è quello di raggiungere attorno a mezzogiorno il Venice Gate Parking di via Galileo Ferraris, gratuito e con il servizio di trasferimento acqueo verso la zona di Sant'Elena (dove si trova lo stadio) che sarà effettuato con mezzi dedicati e durerà circa 50' minuti. Nonostante il cielo grigio, durante la partita non è prevista pioggia: considerando che lo stadio è quasi interamente scoperto, sarebbe importante che le previsioni stavolta ci prendessero.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter