Atalanta
Dal 22 novembre

Anche per il Venezia l'Atalanta proporrà la linea "giovane": biglietti da lunedì

Come con lo Spezia, anche per la sfida ai liguri prezzi bloccati per grandi e bambini, con agevolazioni per portare i più piccoli al Gewiss

Anche per il Venezia l'Atalanta proporrà la linea "giovane": biglietti da lunedì
Atalanta Bergamo, 18 Novembre 2021 ore 09:30

di Fabio Gennari

Dopo il grande successo dell'iniziativa legata alle tariffe per gli Under 10, nella giornata di ieri (17 novembre) sono emersi altri dettagli sia per Atalanta-Spezia di sabato pomeriggio che per la sfida contro il Venezia di martedì 30 novembre (si gioca alle 18.30). La società nerazzurra ha fatto sapere che per la sfida ai liguri ci saranno sulle tribune circa 1.300 giovani delle tre categoria Under 18, Under 14 e Under 10. Il totale si raggiunge sommando i biglietti venduti al botteghino e quelli riservati ad associazioni sportive del territorio e non solo, affiliate al Csi e al settore giovanile scolastico della Figc.

Complessivamente, a ieri sera risultavano circa 8.800 biglietti venduti per lo Spezia, in proporzione rispetto alla capienza del 75 per cento si tratta del dato più basso della stagione ma c'è ancora tempo fino al fischio d'inizio per comprare un tagliando e chissà che non ci si possa avvicinare sensibilmente alla soglia dei diecimila spettatori. L'Atalanta, visto il risultato delle promozioni sui più giovani, ha deciso di replicare la stessa politica anche per la gara contro il Venezia: i ragazzi Under 18, Under 14 e Under 10 entreranno ancora con tariffe agevolate.

Tutti i dettagli si trovano nel comunicato ufficiale, i prezzi dei biglietti per i "grandi" sono rimasti invariati e perdurando la capienza ridotta la società orobica è sempre in stand-by per quanto riguarda la campagna abbonamenti. Visti i numeri degli abbonati precedenti, il fatto che due settori su quattro siano stati rinnovati (Rinascimento e Morosini) e che i vecchi posti non ci siano più (la piantina dei seggiolini è completamente cambiata), fino a quando la riapertura non sarà completa sarà impossibile avviare la campagna abbonamenti.