Il messaggio

«Salviamo la Terra, è l’unico pianeta dove gioca l’Atalanta»: un messaggio che vale sempre

Dopo il giorno dedicato al nostro pianeta, giusto ricordare uno dei motivi più importanti per cui vale la pena salvare la Terra

«Salviamo la Terra, è l’unico pianeta dove gioca l’Atalanta»: un messaggio che vale sempre
23 Aprile 2020 ore 09:00

di Fabio Gennari

Ieri si è celebrato l'”Earth Day”, la giornata della Terra. Si è parlato di ambiente, l’appuntamento è servito per sensibilizzare tutti al rispetto del mondo in cui viviamo, ma pensando all’Atalanta non può che tornare alla mente il fantastico, geniale e semplicissimo capolavoro disegnato da Valentina, una ragazza bergamasca che frequenta le superiori. Qualche mese fa, durante uno dei tanti #FridaysForFuture, la giovane tifosa atalantina si presentò a Bergamo durante la manifestazione di piazza e mostrò a tutti il suo lavoro.

«Salviamo la Terra, è l’unico pianeta dove gioca l’Atalanta» è un messaggio talmente semplice e diretto che in poche ore ha fatto il giro del web. Ne hanno parlato e l’hanno condiviso un po’ tutti e la società nerazzurra ha deciso di ospitare in Tribuna Valentina e la sua famiglia per la gara con il Lecce dell’autunno scorso, gara d’esordio nel nuovo Gewiss Stadium. Valentina e i suoi genitori, il 2 dicembre 2019, hanno partecipato a una cena di beneficenza in favore degli Amici della Pediatria dell’Ospedale di Bergamo, il cartellone è finito all’asta e lo hanno acquistato Andrea Masiello, Rafael Toloi e Robin Gosens: il giorno dopo, incorniciato, è stato appeso nello spogliatoio di Zingonia.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia