Facciamo i conti

Atalanta-Brescia, con tre punti è quinto posto matematico. Se la Roma non vince, quarto

La vittoria numero 21 del campionato significherebbe Europa sicura senza preliminari, ma c'è anche la possibilità di blindare già la posizione necessaria per qualificarsi alla competizione più importante

Atalanta-Brescia, con tre punti è quinto posto matematico. Se la Roma non vince, quarto
14 Luglio 2020 ore 09:30

di Fabio Gennari

Adesso i punti pesano tantissimo. E questa sera (14 luglio) contro il Brescia (fischio d’inizio alle 21.45) l’Atalanta ha la possibilità di raggiungere matematicamente il quinto posto a prescindere dai risultati di Napoli e Roma. Se domani sera contro il Verona la squadra giallorossa non dovesse vincere, l’Atalanta a quota 70 sarebbe matematicamente quarta e quindi ancora qualificata alla prossima Champions League. Con cinque giornate d’anticipo.

Che la squadra nerazzurra stia facendo un ottimo campionato è sotto gli occhi di tutti, forse i punti conquistati sono anche meno di quelli meritati, ma ora che si avvicina il finale della stagione è giusto puntare a chiudere i discorsi il prima possibile. Con un successo, la Dea conquisterebbe un vantaggio decisivo sulle inseguitrici e infatti il tecnico Gasperini alla vigilia ha parlato di scelte che gli permetteranno di mandare in campo la formazione migliore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia