Zingonia svuotata

Atalanta decimata, 15 giocatori in Nazionale: gli ultimi arriveranno alla vigilia dello Spezia

Da domani al Centro Bortolotti si riprende a lavorare senza una serie infinita di giocatori di alto livello, per il tecnico della Dea è un grande problema

Atalanta decimata, 15 giocatori in Nazionale: gli ultimi arriveranno alla vigilia dello Spezia
10 Novembre 2020 ore 09:30

di Fabio Gennari

I giocatori dell’Atalanta chiamati dalle varie selezioni nazionali sono il portiere Carneseccchi (Italia U21), i difensori Sutalo (Croazia U21), Gosens (Germania), Djimsiti (Albania), Mojica (Colombia) e Hateboer (Olanda), i centrocampisti Freuler (Svizzera), Malinovskyi (Ucraina), Pessina (Italia), Miranchuk (Russia) e Pasalic (Croazia) e agli attaccanti Muriel e Zapata (Colombia), Gomez (Argentina) e Ilicic (Slovenia). Tra questi, gli ultimi torneranno a Bergamo appena 24 ore prima della gara in programma a Cesena con lo Spezia.

Nomi e rosa dell’Atalanta alla mano, è chiaro come Gasperini si trovi in una situazione davvero complicata. Preparare la sfida con lo Spezia (ma anche quella successiva con il Liverpool e poi tutte le altre) in queste condizioni diventa un terno al lotto, ma non ci sono alternative in un mondo del calcio che ha deciso di comprimere i calendari invece di gestirli: fino a quando nessuno deciderà qualcosa in merito, allenatori e giocatori saranno in perenne corsa contro il tempo, sperando nella fortuna.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia