Menu
Cerca
Zingonia svuotata

Atalanta decimata, 15 giocatori in Nazionale: gli ultimi arriveranno alla vigilia dello Spezia

Da domani al Centro Bortolotti si riprende a lavorare senza una serie infinita di giocatori di alto livello, per il tecnico della Dea è un grande problema

Atalanta decimata, 15 giocatori in Nazionale: gli ultimi arriveranno alla vigilia dello Spezia
Atalanta 10 Novembre 2020 ore 09:30

di Fabio Gennari

I giocatori dell'Atalanta chiamati dalle varie selezioni nazionali sono il portiere Carneseccchi (Italia U21), i difensori Sutalo (Croazia U21), Gosens (Germania), Djimsiti (Albania), Mojica (Colombia) e Hateboer (Olanda), i centrocampisti Freuler (Svizzera), Malinovskyi (Ucraina), Pessina (Italia), Miranchuk (Russia) e Pasalic (Croazia) e agli attaccanti Muriel e Zapata (Colombia), Gomez (Argentina) e Ilicic (Slovenia). Tra questi, gli ultimi torneranno a Bergamo appena 24 ore prima della gara in programma a Cesena con lo Spezia.

Nomi e rosa dell'Atalanta alla mano, è chiaro come Gasperini si trovi in una situazione davvero complicata. Preparare la sfida con lo Spezia (ma anche quella successiva con il Liverpool e poi tutte le altre) in queste condizioni diventa un terno al lotto, ma non ci sono alternative in un mondo del calcio che ha deciso di comprimere i calendari invece di gestirli: fino a quando nessuno deciderà qualcosa in merito, allenatori e giocatori saranno in perenne corsa contro il tempo, sperando nella fortuna.