atalanta-lazio

Correa raddoppia, Pasalic riapre la gara, ma Muriqi gela la Dea. Rivincita della Lazio a Bergamo: 1-3

Correa raddoppia, Pasalic riapre la gara, ma Muriqi gela la Dea. Rivincita della Lazio a Bergamo: 1-3
Atalanta 29 Gennaio 2021 ore 13:54

SECONDO TEMPO

93′ – Fischio finale! LA LAZIO HA BATTUTO L’ATALANTA AL GEWISS STADIUM PER 3-1. Vendicata la sconfitta in Coppa Italia e grande festa dei biancocelesti che con la quinta vittoria consecutiva in campionato scavalcano la Dea in classifica e tornano in corsa per la Champions. Scintille a fine partita, ma la Lazio ha meritato costruendo numerose azioni da rete. In gol per la Lazio Marusic, Correa e Muriqi. Pasalic aveva riaperto i giochi per l’Atalanta, ma l’illusione dei bergamaschi di raddrizzare il risultato è durata tre minuti. Prova opaca di tanti giocatori nerazzurri, a partire da Ilicic.

90′ – Tre minuti di recupero.

89′ – OCCASIONE PER LA LAZIO. Gollini anticipa in extremis Pereira dopo un’azione personale di Akpa Akpro!

82′ – GOL DELLA LAZIO: MURIQI! Mancata uscita di Gollini e la Lazio mette il terzo. Lancio di Milinkovic-Savic sulla sinistra per Pereira in area di rigore. Pereira a tu per tu con Gollini, partito in netto ritardo, tocca per Muriqi che insacca a porta vuota.

81′ – Muriqi per Immobile e Pereira per Correa.

80′ – Dentro Escalante per Lucas Leiva.

79′ – GOL DELL’ATALANTA: MAGIA DI MURIEL, RETE DI PASALIC! Numero incredibile di Muriel su Acerbi, sinistro contro il palo, ma Pasa è lì e a porta vuota non può sbagliare. Gara riaperta!

78′ – Caldara al posto di Freuler. L’Atalanta torna alla difesa a tre.

74′ – OCCASIONE PER LA LAZIO. Immobile semina il panico al limite dell’area atalantina, ma il suo tiro viene murato.

70′ – GOL DI IMMOBILE ANNULLATO PER FUORIGIOCO. Altro brivido per la Dea. Correa serve il compagno che si invola verso Gollini e lo supera, ma col corpo era oltre i difesori nerazzurri.

67′ – Fuori Ilicic, in campo Lammers.

65′ – OCCASIONISSIMA PER LA LAZIO, ALTRO MIRACOLO DI GOLLINI! Gran lancio di prima di Milinkovic-Savic per lo scatto di Lazzari, che calcia addosso a Gollini in uscita!

62′ – Grande azione dell’Atalanta vanificata da un cross di Maehle intercettato da Reina con un’uscita bassa al centro dell’area. Sprazzi di bel gioco ma la Dea è in difficoltà ad arrivare vicino alla porta.

59′ – Esce Luis Alberto entra Akpa Akpro.

54′ – Fuori Zapata, dentro Muriel. Fuori Miranchuk sostituito da Pasalic al rientro dopo oltre due mesi.

51′ – RADDOPPIO DELLA LAZIO: CORREA! Rilancio di Reina, spizzata a centrocampo di Immobile e Correa si lancia in solitaria verso Gollini, lo aggira e col sinistro deposita la palla in porta!

47′ – Dea con un piglio diverso, tiro di Maehle sopra la traversa.

Malinovskyi sostituisce Ruggeri e anche Muriel si sta scaldando. Difesa a 4 nella Dea con Maehle a sinistra e Toloi a destra.

 

PRIMO TEMPO

45+1 – Atalanta cresciuta nel finale ma Lazio meritatamente in vantaggio. Gol di Marusic al terzo minuto e miracolo di Gollini che ha evitato il raddoppio deviando sul palo un colpo di testa a botta sicura di Milinkovic Savic. Nessuna azione gol per la Dea nonostante una spinta continua.

45′ – Un minuto di recupero.

44′ – Zapata riesce a colpire di testa in mezzo all’area, Reina para. Dea all’attacco negli ultimi minuti.

40′ – Parabola di Luis Alberto, tornato in grande forma, Gollini ancora disturbato dal sole para in due tempi.

37 ‘- Nella Lazio fuori Patric, ammonito, sostituito da Musacchio.

35′ – Lucas Leiva lancia di prima per Immobile, anticipato fuori area da un’uscita tempestiva di Gollini! Atalanta in difficoltà.

32’ – PALO DELLA LAZIO!!! Azione di rimessa, Luis Alberto danza sulla palla in mezzo a tre difensori, cross di Immobile e Milinkovic Savic solo al centro dell’area incorna a colpo sicuro, miracolo di Gollini che devia sul legno!

28′ – L’Atalanta non riesce a costruire azioni pericolose nonostante uno Zapata scatenato.

25′ – Ancora la Lazio all’attacco: batti e ribatti nell’area nerazzurra, Gollini esce a vuoto e destro al volo alto di Luis Alberto.

22′ – GIALLO A PATRIC che cintura Zapata lanciato in velocità. Scintille fra i due.

21′ – Lazzari cade in area, si grida al rigore, ma è lo stesso giocatore biancoceleste ad ammettere che non c’è stato nessun contatto.

20′ – Punizione di Milinkovic Savic, palla che supera la barriera e sfiora il palo.

17′ – Ilicic cambia le scarpe dopo tre scivolate.

8′ – Pressione costante dell’Atalanta che ha aumentato i ritmi. La Lazio riparte in velocità.

5′ – Intervento in netto ritardo di Ilicic su Lucas Leiva. Lo sloveno graziato da Chiffi, che non estrae il giallo.

3′ – GOL DELLA LAZIO: MARUSIC! Spendido destro a giro, Gollini col sole negli occhi parte in ritardo e la palla si infila nel sette.

1′ – Fischio d’inizio. Atalanta primo affondo con Zapata, fermato in area.

Ore 15 – Arbitra Daniele Chiffi di Padova

 

LE FORMAZIONI

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Maehle, De Roon, Freuler, Ruggeri; Miranchuk, Ilicic; Zapaardota. All. Gasperini.
In panchina: Sportiello, Rossi, Scalvini, Caldara, Pasalic, Malinovskyi, Pessina, Muriel, Lammers.

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All. Inzaghi.
In panchina: Alia, Pereira, Musacchio, Hoedt, Pereira, Fares, Lulic, Akpa Akpro, Parolo, Escalante, Muriqi,

 

IL PREPARTITA

Atalanta-Lazio atto II. Questa volta è di campionato. Inizia il girone di ritorno e ogni punto perso è lasciato per sempre. Entrambe le squadre vogliono puntare alla Champions. I due allenatori mettono in campo l’artiglieria pesante. Non c’è da risparmiare alcuna energia. In casa Atalanta la formazione è dettata dagli infortuni (Hateboer), dalle squalifiche (Gosens) e dal Covid (Romero). C’è una chiara carenza sugli esterni. Oggi giocano Maehle, che è già una certezza, e il giovane Ruggeri. Poi c’è da scoprire se il reimpiego di Miranchuk darà i suoi frutti. Avanti tutta.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli