Menu
Cerca
Mitraglia offensiva

Atalanta miglior attacco in Serie A con 71 reti: le occasioni da gol sono 210 in 30 partite!

I nerazzurri producono tante opportunità da rete e le trasformano anche con buona continuità. Si può migliorare, ma già così è un gran bello spettacolo

Atalanta miglior attacco in Serie A con 71 reti: le occasioni da gol sono 210 in 30 partite!
Atalanta 13 Aprile 2021 ore 09:00

di Fabio Gennari

A sostenere la candidatura della Dea per un posto in Champions League anche nella prossima stagione ci sono numeri che riguardano il campionato di Serie A. La formazione orobica, a Firenze, ha raggiunto quota 71 reti in campionato ed è la terza stagione consecutiva che da queste parti si vedono più di 70 gol in campionato. Se analizziamo il computo complessivo delle gare ufficiali siamo a quota 91 in 42 partite, con la concreta possibilità di sfondare ancora una volta quota 100 (anche in questo caso sarebbe la terza stagione di fila).

Contro la Fiorentina ha stupito parecchio veder fallire a Zapata, Pasalic, Gosens e Toloi così tante palle gol, ma a questo proposito è doveroso sottolineare come il totale delle opportunità da rete costruite dalla Dea finora in campionato abbia raggiunto (dati della Lega Calcio alla mano) la ragguardevole cifra di 210. In 30 partite. Fanno 7 opportunità da gol in media a gara, che si traducono in 2,37 reti a giornata. Uno spettacolo continuo che produce punti e vittorie.

Certe gare, come quella di Firenze, sono difficili da capire e da valutare, in alcuni momenti l’uomo che si presenta solo davanti al portiere è nella situazione migliore per fare gol ma alcune imprecisioni vanificano tutto e restano aperte sfide che, per il volume di gioco e per la gestione della gara che la squadra orobica mette in campo, dovrebbero essere già finite da un pezzo. È qualcosa su cui si può lavorare, senza dubbio, ma la sensazione diffusa è che se l’Atalanta sistemasse anche questo “dettaglio” diventerebbe inarrestabile.

Un’altra particolarità delle occasioni da gol che vengono costruite è che nascono e si sviluppano tutte palla a terra. Fraseggi, movimenti verso il centro o ad allargare in piena sincronia con gli avversari sono il marchio di fabbrica di una squadra che partecipa a pieno organico alla costruzione della manovra, con tanti interpreti diversi che salgono in cattedra e si prendono un pezzo della scena. Avanti di questo passo, la cooperativa del gol nerazzurra continuerà a produrre calcio e occasioni da rete. Nessuna delle big che giocano per la Champions gioca bene come la Dea.