Un vero peccato

Atalanta, Miranchuk è ufficiale ma per quaranta giorni sarà ai box. Brutta grana per Gasp

Ufficializzato il nuovo acquisto della Dea, che però potrà dare una mano ai compagni solo tra più di un mese

04 Settembre 2020 ore 23:21

di Fabio Gennari

Doppia notizia per l’Atalanta sul fronte Aleksej Miranchuk. Il trequartista russo è stato annunciato ufficialmente ieri (4 settembre) dalla società orobica con un comunicato, quasi contemporaneamente però sono arrivate anche brutte novità in merito all’infortunio subito dal ragazzo una decina di giorni fa nel derby di Mosca.

3 foto Sfoglia la gallery

Si tratta, purtroppo, di una lesione all’inserzione prossimale del tendine dei flessori della gamba destra e la previsione è di 30-40 giorni di stop. Calendario alla mano, Miranchuk dovrebbe saltare le prime tre giornate contro Torino, Lazio e Cagliari per poi rientrare a Napoli.

«L’Atalanta è una delle squadre più interessanti d’Europa – ha detto Miranchuk nell’intervista al canale Youtube della società -: la conoscono tutti, non solo in Russia. Sono felice, voglio diventarne parte integrante per crescere e vincere titoli e posso dire che l’ho seguita in Champions, dove è arrivata lontano. Sono contento di lavorare con mister Gasperini, sono sicuro che seguendo i suoi insegnamenti potrò crescere molto. Non amo definirmi come giocatore, penso sia mio dovere dare il meglio in campo e poi saranno gli altri a dare i giudizi. Il campionato italiano è pieno di top player e per me è il coronamento di un sogno venire a giocare qui».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia