La statistica

Per il Cies, la rosa dell’Atalanta vale 329 milioni di euro (ottava in Italia)

Per il Cies, la rosa dell’Atalanta vale 329 milioni di euro (ottava in Italia)
17 Marzo 2020 ore 21:55

di Fabio Gennari

In tempi di Coronavirus, senza partite e con un calendario futuro incerto come il cielo di primavera, i numeri sono sempre un bel modo per riflettere e sorridere. Il Cies, osservatorio calcistico, si è divertito ad analizzare le rose dei cinque maggiori campionati europei e l’Atalanta viene considerata come la 35esima forza del continente avendo un valore di mercato dei venti giocatori migliori che si attesta sui 329 milioni di euro.

La dimostrazione migliore che per arrivare a risultati importanti non basta spendere tanto è presto spiegata dalla classifica. Delle compagini italiane, la Dea è addirittura ottava: la Juventus (783 milioni), l’Inter (773), il Napoli (614), la Roma (540), il Milan (461), la Lazio (350) e la Fiorentina (343) sul mercato valgono di più. In Europa, la rosa di maggior valore è quella del Liverpool (1,4 miliardi di euro), con Manchester City (1,36 miliardi) e Barcellona (1,17 miliardi) a chiudere il podio. La curiosità? Il Valencia, fresca eliminata dalla Dea, ha un valore della rosa di 527 milioni di euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia