Scelte offensive

Gasp adesso sarà contento, l’attacco è completo: ha sei uomini per tre posti (più Ilicic)

Il tecnico dei nerazzurri nei primi giorni di mercato ha avuto due nuovi innesti che completano il pacchetto già più prolifico del torneo

Gasp adesso sarà contento, l’attacco è completo: ha sei uomini per tre posti (più Ilicic)
12 Settembre 2020 ore 08:49

di Fabio Gennari

L’anno scorso Muriel e Malinovskyi, quest’anno Miranchuk e Lammers. Il tutto, con Zapata e Gomez già a Zingonia e Ilicic che avrà tutto il tempo di tornare quello dei giorni migliori e poi diventare un jolly di lusso. Il reparto avanzato più forte del campionato (98 gol segnati in 38 partite) è stato ampliato nel giro di due settimane scarse di mercato con la classe e la tecnica del numero 59 russo e (in attesa dell’annuncio ufficiale) i centimetri e la capacità di fare gioco (e gol) del classe 1997 olandese.

In particolare, l’arrivo di Lammers è la dimostrazione di come i dirigenti della Dea non buttino nomi a caso dentro al gruppo tanto per seguire l’onda delle voci di mercato, ma cerchino di completare la rosa con caratteristiche e doti specifiche. Muriel non è un vice Zapata, spalle alla porta non fa il gioco del compagno, ed è per questo che l’arrivo di Lammers mette a disposizione di Gasperini una carta in più molto preziosa. Quando Zapata sta bene, gioca praticamente sempre; ma un giovane di prospettiva con voglia di crescere alle sue spalle può essere la scelta giusta per il presente e per il futuro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia