Tutto in nove partite

Che bagarre per la corsa Champions! L'Atalanta è quarta, con il Napoli a due punti

Sempre più ingarbugliata la situazione relativa alla rincorsa per i posti che valgono l'Europa che conta: Milan, Juventus, nerazzurri e partenopei sono vicinissimi

Che bagarre per la corsa Champions! L'Atalanta è quarta, con il Napoli a due punti
Atalanta 08 Aprile 2021 ore 08:00

di Fabio Gennari

Dopo i recuperi Inter-Sassuolo e Juventus-Napoli, entrambi terminati con il punteggio di 2-1, la classifica di Serie A si è assestata nei primi quattro posti con verdetti che non sono di certo definitivi ma comunque meritevoli di qualche importante considerazione. L'Atalanta con 58 punti passa dal terzo al quarto posto, i bergamaschi vengono sopravanzati dalla Juventus, che ha regolato il Napoli con le reti di Cristiano Ronaldo e Dybala; a nulla è servito il gol di Insigne nel finale su calcio di rigore.

Prima di analizzare la situazione dal secondo posto in giù, giusto però sottolineare come il successo dell'Inter contro il Sassuolo abbia di fatto assegnato lo scudetto alla formazione di Antonio Conte. Lukaku e Lautaro Martinez hanno regalato all'ex allenatore, tra le altre, pure dell'Atalanta un successo che porta a 11 i punti di vantaggio sulla seconda in classifica: a questo punto della stagione, con appena nove partite da giocare, un recupero di Milan, Juventus o Atalanta sembra francamente improbabile.

La corsa Champions in questo momento vede il Milan al secondo posto con 60 punti, la Juventus è salita al terzo con 59 punti e l'Atalanta è quarta con 58 punti. Il vantaggio sul Napoli è di due lunghezze (56 punti), la Lazio ha una partita da recuperare (ancora non si sa quando) contro il Torino ed è ferma a 52, mentre la Roma ha collezionato finora 51 punti. Le due formazioni della Capitale, al netto della sfida che Inzaghi e i suoi ragazzi devono recuperare prima della fine del campionato, sembrano un po' più attardate, mentre la corsa è serrata dal secondo al quinto posto.

Rispetto alle avversarie, l'Atalanta nelle ultime settimane ha dato prova di grande continuità e la serie relativa alle ultime cinque partite è la migliore (insieme al Napoli) tra le squadre di testa, esclusa l'Inter. La squadra di Conte, con il 2-1 al Sassuolo, è riuscita a raggiungere in vetta alla classifica dei gol fatti proprio l'Atalanta: con 68 reti in 29 partite gli orobici e i meneghini sono i migliori del campionato per il gioco d'attacco che viene poi finalizzato. Una bella soddisfazione per Gasperini, soprattutto ragionando sul fatto che quello dell'Atalanta è il miglior attacco da tre stagioni a questa parte.