Atalanta
La decisione finale

Contrordine Uefa! Atalanta-Villarreal si gioca questa sera alle 19 (e non alle 16,30)

La situazione meteorologica è rapidamente peggiorata. Dopo un primo rinvio alle 21.20, si è deciso per lo spostamento

Contrordine Uefa! Atalanta-Villarreal si gioca questa sera alle 19 (e non alle 16,30)
Atalanta Bergamo, 08 Dicembre 2021 ore 19:43

Una situazione paradossale, quella vissuta nelle ultime ore al Gewiss Stadium. Alla fine, alle 21.15, è arrivata la decisione finale: Atalanta-Villarreal è rinviata causa neve. La partita si giocherà oggi, 9 dicembre, alle 19. L'orario è stato comunicato (con nota ufficiale) dal club nerazzurro dopo un "conclave" con tutte le parti in causa e che ha convinto la UEFA a tornare sui propri passi. La federazione europea, infatti, aveva inizialmente comunicato, come orario, le 16.30.

L'annuncio ufficiale del rinvio è stato dato alle 21.17 dagli altoparlanti dello stadio, tra i fischi dei tifosi e senza l'indicazione dell'orario. Sin da subito, infatti, era parso chiaro che l'orario più probabile sarebbe stato nel pieno del pomeriggio, un'ora non certo "comoda" per i supporters. Alle 21.45 circa, la UEFA ha reso noto anche sul proprio sito l'orario delle 16.30, così da evitare sovrapposizioni con le partite di Europa League e Conference League.

L'Atalanta, però, ha fatto di tutto affinché il fischio d'inizio venisse spostato più tardi, così da consentire a più tifosi possibile di essere presenti. Alle 23 passate la decisione finale: le 19.

La scelta del rinvio, invece, è stata presa dopo che le condizioni climatiche sono rapidamente peggiorate nel giro di poche ore. I teloni che coprono il terreno di gioco sono infatti stati rimossi alle 18.30, quando su Bergamo scendeva una fitta pioggia. Il problema è che, nel giro di poco, la pioggia s'è trasformata in neve. Neve copiosa, che velocemente ha ricoperto il terreno di gioco.

I giardinieri si sono subito messi al lavoro, ma tenere il campo pulito s'è dimostrato quasi impossibile. Dopo un primo sopralluogo dei delegati Uefa, degli arbitri e delle squadre, si è deciso di rinviare la decisione al momento del riscaldamento. Ed è proprio in quel momento che i giocatori spagnoli hanno iniziato a chiedere con insistenza il rinvio. Nonostante questo, la Uefa ha deciso solo di posticipare l'avvio di venti minuti, ovvero alle 21.20. La situazione, però, non è migliorata.

Una volta rientrati negli spogliatoi, il dialogo tra arbitro, responsabili Uefa e squadre è continuato. Finché non si è deciso per il rinvio al giorno dopo. E il fischio d'inizio, come detto, sarà alle 19. Il club ha pubblicato sul proprio sito alcune informazioni per il cambio nominativo del biglietto o il rimborso: trovate tutto QUI.