Il calendario

Coppa Italia, sorteggiati ottavi e quarti di finale: l’Atalanta giocherà sempre in casa

È stato effettuato a Milano il sorteggio per i prossimi turni della coppa nazionale che vedranno impegnata, il 13 o il 20 gennaio 2021, anche la Dea

Coppa Italia, sorteggiati ottavi e quarti di finale: l’Atalanta giocherà sempre in casa
Atalanta 27 Novembre 2020 ore 23:04

di Fabio Gennari

Ieri pomeriggio (27 novembre) è stato sorteggiato il tabellone della Coppa Italia relativo a ottavi e quarti di finale. L’Atalanta affronterà il 13 o il 20 gennaio il Cagliari a Bergamo e, in caso del passaggio del turno, ci sarà la sfida valida per i quarti contro Lazio o Parma, sempre al Gewiss Stadium. Il tabellone, in verità, era già noto da tempo ma il sorteggio che è stato effettuato non è per nulla secondario: tra le otto teste di serie, l’Atalanta è stata associata al numero 1 (il più alto), quindi giocherebbe in casa l’eventuale semifinale di ritorno se ci arrivasse con un’altra delle formazioni piazzatesi nei primi otto posti in A. La differenza è tutta qui.

Ci sono due possibilità per i vari incroci che si vanno a definire tra gli ottavi e i quarti di finale. Se si incontrano una squadra di Serie A e una di Serie B, si gioca in casa della squadra di Serie A. Se l’incrocio è tra una squadra di A che è arrivata l’anno prima tra le migliori otto (quindi l’Atalanta) e una che invece si è piazzata più indietro, serve un sorteggio per stabilire chi gioca in casa. L’anno scorso la Dea perse a Firenze, l’anno prima vinse agli ottavi contro il Cagliari prima di battere la Juventus, in gara secca a Bergamo, con un netto 3-0.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità