Bagarre

Corsa Champions, il vantaggio sulla quinta è aumentato: Bologna a -3, le altre più lontane

Il fatto che ci siano tante squadre coinvolte nelle corsa europea aumenta il numero degli scontri diretti che possono fare il gioco dei nerazzurri

Corsa Champions, il vantaggio sulla quinta è aumentato: Bologna a -3, le altre più lontane
Pubblicato:
Aggiornato:

di Fabio Gennari

Ne mancano tante, non è ancora tempo di fare i conti, ci sono parecchi scontri diretti e presto si comincerà a giocare con grande frequenza. Tutto vero, però la classifica non è un dettaglio di poco conto, ci si misura con quella e si valutano i sogni europei in base ai punti. Tuoi e degli altri.

Bene: il conto dice che l'Atalanta è sempre in testa al "campionato delle altre", ovvero quello che coinvolge le 17 compagini dietro a Inter, Juventus e Milan. Con il vantaggio sulla prima inseguitrice che è salito da 1 a 3 punti.

Scorrendo la classifica e ribadendo che, con il Milan a +10, è doveroso pensare solo a mantenere il quarto posto, l'Atalanta è a 42 punti davanti al Bologna, fermo a 39. La Roma è sesta con 38 (-4 dall'Atalanta), Fiorentina e Lazio sono a 37 (-5 che, nel caso dei biancocelesti vale -6) e il Napoli e a 35. Ovvero 7 punti dalla squadra di Gasperini. Chi insegue spera sempre in un passo falso dei nerazzurri, ma in questo momento i bergamaschi hanno la serie di vittorie aperta più lunga del campionato (4) dopo l'Inter capolista (5).

I prossimi giorni saranno interessanti, il Bologna mercoledì recupera con la Fiorentina il turno di campionato saltato per la Supercoppa d'Arabia e domenica c'è Lazio-Bologna: con la Dea impegnata sabato con il Sassuolo, è evidente che un ulteriore successo (mai scontato, tutto da conquistare) permetterebbe alla Dea di allungare ancora su chi insegue.  E andando avanti, altri scontri diretti sono alle porte (la domenica di Milan-Atalanta c'è Fiorentina-Lazio, quando si gioca Atalanta-Bologna è in programma anche Napoli-Juventus): con le coppe che ripartono, le variabili aumentano. Una corsa tutta da vivere, con grande fiducia.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali