Atalanta
Scenario "peggiore"

Champions, se l'Atalanta arrivasse terza ci sarebbe il doppio turno di Europa League

Si punta a restare nella massima competizione europea, ma anche la "retrocessione" andrebbe vista con entusiasmo

Champions, se l'Atalanta arrivasse terza ci sarebbe il doppio turno di Europa League
Atalanta 04 Novembre 2021 ore 09:20

di Fabio Gennari

Premessa: la speranza di tutti, fondata sulle prestazioni e sostenuta dai risultati, è che l'Atalanta nelle ultime due partite del girone di Champions possa ottenere il passaggio agli ottavi di finale di Champions League. Tra l'altro, nel prossimo turno i nerazzurri avranno anche il grande vantaggio di scendere in campo sapendo già il risultato di Villarreal-Manchester United, che giocheranno alle 18.45 in Spagna.

Vincendo a Berna sarebbe già matematico almeno il passaggio in Europa League e da questo punto di vista è giusto sottolineare come, rispetto al passato, non sia cambiato quasi nulla. Le terze classificate in Champions saranno spostate in Europa League, dove giocheranno una gara di play-off contro le seconde dei gironi di Europa League. Chi supera quel turno, che si gioca sui 180' minuti, quindi con gare di andata e ritorno già fissate per il 17 e il 24 febbraio 2022, passerà agli ottavi di finale.

Quando la squadra di Gasperini vinse il girone con Everton, Lione e Apollon Limassol (stagione 2017/18) venne poi abbinata al Borussia Dortmund nei sedicesimi di finale della competizione. Se avessero passato il turno, i bergamaschi avrebbero giocato gli ottavi. Una situazione, quindi, identica a quella che si potrebbe verificare in questa stagione. La variazione vera, semmai, c'è per chi già gioca in Europa League e vince il girone: non dovrà giocare i sedicesimi e passerà direttamente agli ottavi.

Per il popolo orobico restare in Europa sarebbe davvero un grande successo, chiaramente la Champions è molto diversa e bisogna provarci fino alla fine, avendo anche dimostrato di poterci stare, ma se dovesse arrivare la "retrocessione" nella seconda coppa per importanza a livello Uefa non ci sarebbe di che essere delusi. Piccolo particolare: se arrivi in fondo e vinci l'Europa League, hai un posto di diritto nella Champions dell'anno successo. In prima fascia, come il Villarreal.