Reti inattese

Dopo Lammers, ecco Miranchuk: che grande impatto dei nuovi in zona gol!

Il miglior attacco italiano (116 reti nella passata stagione) non ha lasciato partire nessuno e ha inserito nuovi bomber: i risultati già si vedono

Dopo Lammers, ecco Miranchuk: che grande impatto dei nuovi in zona gol!
22 Ottobre 2020 ore 09:30

di Fabio Gennari

Stiamo assistendo a qualcosa di inatteso. Una sorpresa stupenda, qualcosa che merita di essere sottolineato perché se due indizi fanno una prova, tre regalano pure la conferma: l’Atalanta è una macchina da gol talmente infernale che appena aggiungi un pezzo (anche due) la risposta è immediata. E vanno subito in rete. Nelle prime cinque partite della stagione i nerazzurri hanno segnato la bellezza di 18 gol e tre di questi sono firmati da Sam Lammers e Aleksej Miranchuk.

Del centravanti olandese abbiamo già parlato nelle ultime due settimane; ad Herning invece l’Atalanta ha svelato per la prima volta anche il numero 59 russo e nel giro di pochi minuti si è capito perché viene ritenuto da tutti come un grande talento. Su assist di Ilicic, Miranchuk ha stoppato la palla e piazzato all’incrocio dei pali la rete del 4-0 che può sembrare meno importante di altre ma in realtà conferma che le bocche da fuoco a disposizione di Gasperini sono tante. Tantissime. Quasi esagerate.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia