Menu
Cerca
Trasferte zeppe di sorrisi

È un’Atalanta da trasferta: 16 gare ufficiali, 10 vittorie e 5 pareggi e una sola sconfitta

Tanti risultati importanti lontano da Bergamo in questa stagione, la Dea non fa differenza tra casa e fuori casa

È un’Atalanta da trasferta: 16 gare ufficiali, 10 vittorie e 5 pareggi e una sola sconfitta
Atalanta 05 Marzo 2021 ore 21:55

di Fabio Gennari

Dopo il rotondo successo contro il Crotone, l’Atalanta si appresta a far visita all’Inter capolista e se da un lato la forza dell’avversario è qualcosa da tenere in grandissima considerazione, dall’altro ci sono numeri davvero da applausi che inducono all’ottimismo. La squadra di Gasperini, lontano da Bergamo, è un bruttissimo cliente per tutti e lo score stagionale racconta di una sola sconfitta su 16 partite giocate. Un ruolino di marcia da applausi.

In questa stagione l’unica partita persa dall’Atalanta lontano da Bergamo è stata quella di Napoli in campionato. Il 4-1 del 17 ottobre scorso è stato pesantemente condizionato dalle due settimane che hanno preceduto la partita, quando Gasperini ha avuto a disposizione 13-14 giocatori solo al giovedì, con la gara in programma il sabato pomeriggio, mentre Gattuso, dopo il famoso Juventus-Napoli rinviato (alla fine si dovrebbe recuperare il 18 marzo), aveva potuto lavorare per una decina di giorni abbondanti con tutta la rosa a Castelvolturno.

Passato quell’episodio, la Dea non ha più perso lontano da Bergamo e sono arrivati anche una serie di risultati davvero da applausi. Complessivamente, l’Atalanta in questa stagione ha battuto a domicilio Lazio (4-1), Milan (3-0), Liverpool (2-0) e Ajax (1-0), non ha perso dalla Juventus in campionato (1-1) e dal Napoli in semifinale di Coppa Italia (0-0) andando in gol da qualcosa come sette trasferte di fila in Serie A (ultima partita a reti bianche lo 0-0 a Cesena con lo Spezia).

Per raggiungere questi risultati serve uno spessore di grande livello, una consapevolezza dei propri mezzi assoluta e una forte identità. In questi anni, la squadra bergamasca ha vinto un po’ su tutti i campi e con Gasperini mancano vittorie solo in casa della Juventus e, appunto, dell’Inter. Nei quattro precedenti a San Siro contro i meneghini allenati oggi da Antonio Conte, l’Atalanta ha collezionato infatti due sconfitte (compreso il 7-1 del 2016/17) e due pareggi, con quello dell’anno scorso condizionato dal rigore fallito da Muriel nel finale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli