Atalanta
Il 24 febbraio

Europa League, da "Chei de la Coriera" la proposta per Olympiacos-Atalanta

In attesa di possibili sviluppi legati alla pandemia, ecco la prima proposta per viaggiare verso Atene con il gruppo di appassionati

Europa League, da "Chei de la Coriera" la proposta per Olympiacos-Atalanta
Atalanta 29 Dicembre 2021 ore 09:40

di Fabio Gennari

La situazione Covid va monitorata con attenzione, cosa ci riserveranno le prossime settimane in fatto di limitazioni e chiusure, in Italia e in Grecia, è difficile prevederlo, ma a circa due mesi dalla partita ecco la proposta da parte dell'associazione di tifosi atalantini "Chei de la Coriera" per Olympiacos-Atalanta. I tifosi nerazzurri, capitanati da Alessandro "Lissa" Pezzotta e Marco Zanotti, in collaborazione e condivisione con altre due realtà come ATA e Semper in Trasferta, propongono un pacchetto di viaggio con volo andata e ritorno da Atene, trasferimenti in loco e polizza di annullamento viaggio da parte del vettore a 370 euro.

Si tratta di una proposta con volo privato che parte la mattina della gara (giovedì 24 febbraio) e farà ritorno a Bergamo nella tarda serata. La sfida di ritorno al Pireo si giocherà alle 18.45 (ora italiana), con questa soluzione ci sarà la possibilità di evitare una notte ad Atene. Al prezzo indicato sarà da aggiungere il costo del biglietto dello stadio: a oggi non ci sono ancora indicazioni in merito e sarà dunque necessario (per chi fosse interessato) monitorare il sito www.cheidelacoriera.com e i social dell'associazione per tutti gli aggiornamenti.

La trasferta in casa dell'Olympiacos, sempre ricordando che l'effettiva organizzazione è legata alle decisioni delle autorità competenti e che in caso di annullamento la quota eventualmente versata sarà restituita, non è certamente da considerare una gita. I tifosi di casa sono molto caldi, chi si organizzerà in autonomia dovrà prestare molta attenzione per vivere una bella serata europea al seguito dei nerazzurri. La capienza dello stadio Karaiskakis, sede della partita, è di circa 32 mila spettatori, con una disponibilità di biglietti per gli ospiti che dovrebbe essere di circa 1.600 posti.