Atalanta
Pareggio prezioso

Fantastica Atalanta, in emergenza arriva un pareggio che vale tantissimo: con l'Inter è 0-0

Grande prova dei bergamaschi falcidiati dalle assenze tra covid e infortuni, lo 0-0 del Gewiss Stadium vale tantissimo per classifica e morale

Fantastica Atalanta, in emergenza arriva un pareggio che vale tantissimo: con l'Inter è 0-0
Atalanta 16 Gennaio 2022 ore 22:52

di Fabio Gennari

Con il cuore, con la voglia di vincere distillata in 93’ minuti nei quali Handanovic ha parato più di Musso, nonostante una situazione complicata dalle numerose  assenze. Strepitoso pareggio per 0-0 dell’Atalanta contro l’Inter, i bergamaschi senza Hateboer, Maehle, Malinovskij, Toloi, Ilicic, Gosens e Zapata con Zappacosta e Piccoli recuperati solo all’ultimo tengono testa alla prima della classe e Handanovic viene premiato come migliore in campo.

Il 4-2-3-1 messo in campo da Gasperini in avvio è praticamente l’unica opzione possibile con i giocatori rimasti. Nel primo tempo la gara è bloccata perché i nerazzurri di casa asfissiano tutte le fonti di gioco dell’Inter (Brozovic e Calhanoglu non riescono a combinare nulla, Barella è meno ficcante del solito) e nel primo tempo le occasioni sono una per parte con Sanchez che costringe Musso alla grande parata e Pessina che viene stoppato a terra da Handanovic.

Il secondo tempo, secondo molti, dovrebbe essere quello del calo verticale dei ragazzi di Gasperini e invece è l’Atalanta ad avere più occasioni per passare in vantaggio con Pessina, Muriel e Pasalic che vanno a sbattere sul numero 1 degli ospiti in versione Spiderman. Certo, l’Inter impegna Musso con Vidal, sfiora la rete con Dzeko e D’Ambrosio e trova Pezzella a negare il gol a Darmian, il pareggio al termine della gara è sostanzialmente giusto, ma viste le premesse bisogna fare un applauso enorme ai ragazzi di Gasperini che nelle difficoltà hanno risposto come francamente era difficilissimo attendersi. Tante volte, le vittorie, vanno oltre i punti conquistati sul campo: stasera, è una di quelle.

ATALANTA – INTER 0-0

Atalanta (4-2-3-1): Musso, Djimsiti, Demiral, Palomino, Pezzella, de Roon, Freuler, Pessina (77’ Miranchuk), Koopmeiners, Pasalic (90’ Zappacosta), Muriel (86’ Piccoli). All. Gasperini

Inter (3-5-2): Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, Bastoni (82’ De Vrij), Darmian (66’ Dumfries), Barella, Brozovic, Calhanoglu (66’ Vidal), Perisic, Sanchez (66’ Correa), Dzeko (82’ Lautaro Martinez). All. Inzaghi.

Arbitro: Massa di Imperia

Ammoniti: 37’ de Roon (A), 42’ Brozovic (I), 62’ Calhanoglu (I), 84’ Palomino (A)

Seguici sui nostri canali