Festa della Dea, il programma Sul mercato si segue Lerager

Festa della Dea, il programma Sul mercato si segue Lerager
Atalanta 02 Luglio 2018 ore 10:10

Il programma della Festa della Dea, l’inizio della prelazione per gli abbonati che vorranno confermare il proprio posto allo stadio anche nel campionato 2018/2019 e le ultime voci di mercato che rimbalzano dalla Francia e vedono l’Atalanta vicinissima al centrocampista danese classe 1993 del Bordeaux Lukas Lerager. È stato un fine settimana abbastanza movimentato in casa Atalanta, la nuova stagione ormai è alle porte e le notizie di certo non mancano.

 

 

Festa della Dea, il programma ufficiale. Dopo due anni di stop, il 12 luglio torna a Oriocenter la Festa della Dea e mentre i preparativi continuano in modo febbrile (sopralluoghi e riunioni per mettere a punto l’organizzazione sono molto frequenti) è stato svelato il programma ufficiale da parte degli organizzatori. Si parte giovedì 12 con la serata dedicata a Emiliano Mondonico, venerdì 13 sul palco ci saranno gli amici di Eintracht e L’Aquila mentre sabato 14 si ricorderanno Davide Astori e Piermario Morosini, con uno speciale saluto al sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e il papà di Gabriele Sandri. Domenica 15 luglio è tempo di storia con il quarantennale dello spareggio di Genova e i ragazzi del settore giovanile, lunedì 16 ci sarà il grande appuntamento con mister Gasperini e tutto il suo staff mentre la chiusura di martedì 17 luglio sarà dedicata al presidente Percassi e a tutta la dirigenza. Ogni sera, dal ritiro di Rovetta, arriveranno i giocatori della Dea 2018/2019 e mai come questa volta sarà fondamentale travolgerli d’affetto: è la prima volta che la Festa della Dea (giunta alla quindicesima edizione) si svolge con la squadra in Europa.

Abbonamenti: oltre settecento rinnovi il primo giorno. A testimonianza dell’incredibile voglia di Atalanta che c’è in città, la società ha comunicato che nel primo giorno dedicato al rinnovo degli abbonamenti sono stati 739 i tifosi che hanno scelto di confermare il proprio posto allo stadio. Il dato è estremamente importante perché non c’è nessuna fretta di correre al botteghino (la prelazione dura tre settimane) ma chi per scaramanzia, chi per abitudine o semplicemente per la grande voglia di esserci fin da subito, ha voluto subito dare una risposta da applausi. L’Atalanta offre la possibilità di rinnovare il proprio abbonamento in diverse modalità: oltre al punto vendita dello stadio si può fare tutto nei punti vendita Listicket, al telefono, oppure da casa accedendo online al sito di Lottomatica. I costi sono ovviamente diversi, le commissioni che si pagano online sono applicate dalla società Ticketone, che offre il servizio, ma in generale è giusto ribadire come andare all’Atalanta, anche questa volta, sia davvero molto conveniente: nessuno, in Serie A, propone prezzi così bassi.

 

 

Mercato, dopo Varnier arriva pure Lerager? Nella settimana che porta all’avvio della nuova stagione ci sono anche alcune interessanti voci di mercato. In attesa della fumata bianca per Sportiello al Frosinone, in entrata l’Atalanta accoglie il giovane difensore Marco Varnier che arriva dal Cittadella. Dopo le visite mediche di sabato si aspetta ormai solo l’annuncio ufficiale ma il gruppo di Gasperini potrebbe avere anche un altro volto nuovo.
In Danimarca e in Francia si parla molto del centrocampista centrale del Bordeaux Lukas Lerager: si tratta di un classe 1993 nel giro della nazionale (è appena stato eliminato dai Mondiali insieme a Cornelius) e il suo cartellino sarebbe valutato intorno ai dieci milioni. Dalle indiscrezioni che filtrano, il suo profilo piace molto anche a Gasperini. In Francia si parla di un’offerta della Dea in linea con le richieste del Bordeaux, che sarebbe addirittura già stata accettata, ma sull’ok dei girondini, da Bergamo, non arrivano conferme.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli