Atalanta

Foglio, Morfeo, Gallo, Inzaghi Festa della Dea, segui il live

Foglio, Morfeo, Gallo, Inzaghi Festa della Dea, segui il live
Atalanta 13 Luglio 2015 ore 09:10

Quanti ricordi stasera sul palco della Festa della Dea. Un’ondata di calcio anni Novanta, quello ruspante e prestigioso, che sapeva mettere assieme la spontaneità della provincia alle ambizioni che il pallone italiano garantiva all’epoca. Quello in cui Bergamo volava, e sapeva coccolare giovani talenti e grandi uomini. Anni in cui in cima alla classifica dei marcatori c’era uno con la casacca nerazzurra, e non dell’Inter. Si chiamava Filippo Inzaghi, qualche anno dopo avrebbe vinto Champions League e Coppa del Mondo, ma quando correva al Comunale quelli erano solo sogni. Stasera è quasi certo che ci sarà alla Festa, per aprire il suo baule di memorie a tinte orobiche.

Gallo, Foglio, Morfeo... Con lui altri tre nomi forti di quegli anni: Fabio Gallo, più di 150 gare in nerazzurro, Paolo Foglio, difensore girovago svezzato proprio dal settore giovanile atalantino, e Domenico Morfeo, che a Bergamo ha esordito in A da autentica promessa, segnando e facendo segnare. Tutti in fila, ognuno con la sua partita nella testa da raccontare, il suo trascorso con la Dea da mostrare con orgoglio. E non mancherà neanche chi allora quei ragazzi li metteva in campo: Emiliano Mondonico. Il “Mondo” a Bergamo torna sempre con piacere, e anticiperà la propria salita sul palco per imbracciare la chitarra ed esibirsi coi Nomadi nel corso del concerto d’apertura.

I campioni di oggi. E poi c’è l’Atalanta di oggi. Non tutti i giocatori sono sfilati al parcheggio dell’OrioCenter nei giorni scorsi. Stavolta tocca a tre tenori del centrocampo della stagione alle porte: Carmona, Maxi Moralez e il nuovo acquisto Kurtic. Perché i ricordi rendono bello il calcio, dando sapore e forma ai sogni presenti.

La diretta. Appuntamento quindi, come consueto, al parcheggio dell'OrioCenter. E chi non potrà andare (o è lontano da Bergamo) potrà seguire la serata direttamente dal nostro sito internet, con la diretta a partire dalle 21.30.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter