cagliari-atalanta

Ci pensa Muriel al 90′, dribbling secco in mezzo a due e gran gol! Poi finale da brivido

Ci pensa Muriel al 90′, dribbling secco in mezzo a due e gran gol! Poi finale da brivido
Atalanta 12 Febbraio 2021 ore 07:09

SECONDO TEMPO

95′ – Fischio finale, l’Atalanta ha battuto il Cagliari al Sardegna Arena per 1-0 con gol di Muriel al 90′. Buonissimo Cagliari, Atalanta protagonista solo nella seconda metà della ripresa quando è finalmente riuscita a imporre al suo gioco e anche a prendere una traversa con Zapata. Ultimi minuti convulsi: l’arbitro fischia un rigore per il Cagliari al 94′ per un presunto fallo di de Roon su Rugani, ma viene richiamato dal Var. Attimi di suspence, poi rigore annullato: De Roon aveva colpito nettamente in anticipo la palla.

94′ – PRESUNTO FALLO DI DE ROON SU RUGANI, L’ARBITRO FISCHIA IL RIGORE PER IL CAGLIARI, POI AL VAR CAMBIA LA DECISIONE. Brivido finale per la Dea.

93′ – Grande azione dell’Atalanta: Miranchuck solo davanti a Cragno tira a lato, ma era in fuorigioco.

92′ – Fuori Walukiewicz, dentro Cerri.

90′ – Quattro minuti di recupero.

90′ – GOL DELL’ATALANTA: MURIEL!!! 

88′ – AMMONITO DE ROON per gioco scorretto su Nandez.

87′ – Angolo di Malinovskyi, pericolo sventato dai difensori rossoblu.

86′ – Punizione di Malinovskyi dalla destra direttamente in porta. Pavoletti in angolo.

85′ – Malinovskyi al posto di Zapata.

82′ – OCCASIONISSIMA PER L’ATALANTA! Cross pennellato di Muriel, testa di Zapata a centro area e palla sulla traversa!

78′ – OCCASIONISSIMA PER L’ATALANTA! Maehle al centro dopo una lunga pressione della Dea verso l’area rossoblu, tiro a botta sicura di Gosens, palla sulla schiena di un difensore: angolo!

78′ – Doppio cambio nel cagliari: fuori Simeone e Nainggolan, dentro Pavoletti e Duncan.

76′ – Incursione di Djimsiti che si allunga di poco la palla nel controllo in area. L’Atalanta adesso spinge.

74′ – Ripartenza dell’Atalanta, Muriel a Zapata che avanza e tira, palla alta.

73′ – Il Cagliari si difende con ordine, nessun varco concesso agli attaccanti di Gasperini.

70′ – AMMONITO LYKOGIANNIS, gioco scorretto su Maehle.

68′ – Fuori Ilicic dentro Muriel.

67′ – AMMONITO ILICIC per fallo da dietro su Nandez.

63′ – Zapata cade in area colpito da Godin. Tutto regolare.

61′ – Nell’Atalanta Maehle al posto di Sutalo.

59′ – AMMONITO RUGANI per fallo da dietro su Ilicic

55′ – Punizione di Ilicic dal limite, la palla supera la barriera ma il tiro è centrale e Cragno non ha problemi.

52′ – Nainggolan di destro da fuori area, il pallone termina largo.

49′ – Sportiello respinge il tiro cross di Nandez. Il Cagliari è tornato ad aggredire.

47′ – OCCASIONE PER IL CAGLIARI! SUTALO SALVA IN EXTREMIS con una grande chiusura su Joao Pedro.

46′ – Atalanta subito in attacco.

L’Atalanta cambia: De Roon entrare al posto di Pessina, Miranchuk sostituisce Pasalic.

 

PRIMO TEMPO

45′ – Fine primo tempo. Partita giocata a centrocampo con aggressività, ma nessun tiro nello specchio della porta da parte di entrambe le squadre.

45′ – AMMONITO ROMERO: intervento in ritardo su Nandez, i rossoblu chiedevano il rosso.

40′ – Partita bloccata, la Dea non riesce a trovare varchi e a rendersi pericolosa. Godin sta marcando Zapata con grande efficacia.

34′ – Lancio di Palomino, ma Ilicic è partito in fuori gioco.

33′ – Si lotta a centrocampo, partita ruvida con molti errori in appoggio da una parte e dall’altra.

24′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Su calcio d’angolo di Ilicic, Djimsiti di testa colpisce in area rossoblu, palla di poco sopra la traversa.

22′ – Adesso è l’Atalanta ad aggredire.

18′ – Azione sulla sinistra, Zapata a Pasalic che lancia Gosens in area, sinistro sbilenco e l’incursione sfuma. L’Atalanta comincia ad alzare il baricentro.

16′ – Palla in mezzo di Pasalic attraversa tutta l’area rossoblu, ma non c’era nessun atalantino pronto a colpire.

11′ – Pressione dei rossoblu, l’Atalanta fatica a costruire gioco.

9′ – AMMONITO WALUKIEWICZ per gioco scorretto su Pasalic. 

8′ – Guizzo di Marin, cross di Lykogiannis, Joao Pedro anticipato. Ancora pericoloso il Cagliari col suo pressing alto.

3′ – OCCASIONE PER IL CAGLIARI. Calcio d’angolo direttamente in porta, Djimsiti libera ma la palla finisce sul palo. Si salva la difesa atalantina.

2′ – Cagliari aggressivo, Sportiello deve uscire di pugno su Joao Pedro.

Sole e vento freddo al Sardegna Arena, si comincia.

 

LE FORMAZIONI

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Walukiewicz, Godin, Rugani; Zappa, Marin, Nandez, Lykogiannis; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. All. Di Francesco.
A disposizione: Aresti, Vicario, Carboni, Asamoah, Calabresi, Tripaldelli, Pereiro. Deiola, Tramoni, Duncan, Cerri, Pavoletti.

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Djimsiti, Romero, Palomino; Sutalo, Freuler, Pasalic, Gosens; Pessina; Ilicic, Zapata. All. Gasperini.
A disposizione: Gollini, Rossi, Caldara, Maehle, Ruggeri, Kovalenko, De Roon, Malinovskyi, Miranchuk, Lammers, Muriel.

Arbitro: Marco Piccinini

 

IL PREPARTITA

L’Atalanta oggi si misura con il Cagliari, che non è lo stesso incontrato all’andata. Di Francesco non ha ancora trovato la quadra per uscire completamente dalla crisi in cui versa da inizio campionato, ma il mercato gli ha portato in dote giocatori di livello. In questa fase del campionato tutte le squadre giocano allo spasimo per ottenere punti per raggiungere il più in fretta possibile gli obiettivi preposti. La Dea arriva alla gara di Cagliari con un pieno di entusiasmo, dopo la conquista della finale di Coppa Italia, e dovrà sfruttare i passi falsi di Milan e Juventus. Questa sera la classifica delle zone alte potrebbe accorciarsi ulteriormente. Gasp fa un turn over moderato, e la formazione è quella di sempre. Dentro Sportiello, Romero, Sutalo, Pasalic e Ilicic.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli