Atalanta
La diretta

La premiata coppia Zaniolo-Abraham regala i tre punti alla Roma, Atalanta battuta 1-0

La premiata coppia Zaniolo-Abraham regala i tre punti alla Roma, Atalanta battuta 1-0
Atalanta 03 Marzo 2022 ore 07:00

SECONDO TEMPO

96' - TRIPLICE FISCHIO. LA ROMA HA BATTUTO L'ATALANTA PER 1-0 CON GOL DI ABRAHAM. La Dea è stata più determinata nel secondo tempo, ma è riuscita a costruire solo un'occasione nitida per pareggiare con Freuler. La squadra di Gasperini è apparsa confusa a centrocampo e la mancanza di una vera punta si è fatta sentire più di altre volte. Vittoria meritata della Roma che più volte in contropiede ha fatto venire i brividi agli uomini di Gasperini.

95' - ESPULSO MKHITARIAN, doppio giallo

94' - ESPULSO DE ROON PER PROTESTE

90' - Atalanta all'assalto finale, Boga semina il panico al limite dell'area poi appoggia ad Hateboer, cross al centro, Demiral colpisce ma Rui Patricio controlla.

89' - Saranno cinque i minuti di recupero.

85' - GIALLO A DEMIRAL per proteste. Miranchuk aveva saltato Ibanez in area, ma l'arbitro ha fischiato fallo.

84' - Triplice cambio nella Roma. Fuori Pellegrini per Oliveira, Karsdorp per Ibanez e Afena Gyan per Abraham.

82' - Dentro Djimsiti per Palomino.

79' - OCCASIONE PER LA ROMA. Errore di Palomino, Pellegrini serve in area Veretout che cicca la palla, arriva Abraham tutto solo e spara alto.

77' - AMMONITO MALINVOSKYI che colpisce Kumbulla a terra con un calcetto.

75' - L'Atalanta spinge, la Roma si affida ai contropiede.

70' - FUORI ZANIOLO, DENTRO VERETOUT.

68' - AMMONITO KUMBULLA per fallo su Miranchuk.

68' - Grande salvataggio di Palomino su Zaniolo lanciato in area.

66' - AMMONITO MKHITARYAN, che stende Boga da dietro. Partita tesissima, la Roma è sempre pericolosa.

63' - OCCASIONE PER LA ROMA. Mancini solo in area dopo una mischia seguita a calcio d'angolo calcia di prima, ma la palla finisce alta.

62' - Muriel smarca di tacco Malinovskyi, tiro debole.

60' - Zalewski cade e si infortuna. Al suo posto Viña.

58' - L'Atalanta adesso fa la partita, ma Gasperini vuole velocizzare l'attacco. FUORI PESSINA E KOOPMEINERS, DENTRO BOGA E MALINOVSKYI.

48' - GRANDE OCCASIONE PER L'ATALANTA: FREULER! Intervento disperato di Rui Patricio che riesce a respingere. Freuler si era inserito benissimo su servizio di Koopmeiners.

47' - Grande palla di Mkhitaryan per Pellegrini che controlla ma se la allunga troppo, Musso esce e controlla.

46' - Brivido per l'Atalanta da calcio d'angolo, a Kumbulla non riesce la deviazione vincente.

FUORI PASALIC E DENTRO MURIEL.

 

PRIMO TEMPO

45+2 - FINE PRIMO TEMPO. La Roma è in vantaggio all'Olimpico con un gol di Abraham. Partenza timida dell'Atalanta che non è riuscita con costanza a imporre il suo gioco. L'aggressività dei giallorossi ha messo in difficoltà i nerazzurri soprattutto a centrocampo. Gli uomini di Gasperini hanno provato ad alzare il baricentro, prestando però il fianco alle ripartenze della Roma. In una di queste, la coppia Zaniolo-Abraham è riuscita a beffare la difesa atalantina. Nessun tiro in porta dei nerazzurri nei primi 45 minuti, si preparano Muriel e Malinovskyi.

44' - Punizione dal limite per la Roma, Pellegrini batte e la difesa dell'Atalanta manda in angolo.

41' - Il tiro rasoterra di Koopmeiners si infrange sulla barriera. Niente di fatto per la Dea.

40' - Miranchuk sfonda centralmente e viene steso al limite dell'area. Opportunità per l'Atalanta.

32' - GOL DELLA ROMA! ABRAHAM. Passaggio lento di Pasalic, Karsdorp intercetta e lancia a Zaniolo che stoppa bene e appoggia ad Abraham. Demiral legge male il movimento dell'attaccante inglese che da due passi di destro batte Musso.

25' - Chance per Zaniolo, che non trova il tempo di battere col destro e poi sbaglia la misura del cross per Abraham.

23' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Malinteso fra i difensori della Roma e Demiral si trova sui piedi una palla d'oro ma colpisce male.

21' - PEZZELLA SOSTITUISCE ZAPPACOSTA, il problema all'occhio lo ha costretto a chiedere il cambio.

21' - GIALLO PER ABRAHAM, fallo su Demiral.

18' - Ripartenza della Roma, Zaniolo va al tiro, Musso controlla.

17' - Cade in area Miranchuk spinto da Zalewski, l'arbitro lascia correre.

14' - ZAPPACOSTA si accascia, problemi a un occhio. Forse colpito con un dito.

11' - Ritmi altissimi. L'Atalanta comincia a salire, dopo l'iniziale forcing giallorosso.

9' - AMMONITO CRISTANTE, trattenuta su Koopmeiners che gli aveva preso il tempo.

3' - OCCASIONE PER LA ROMA. Calcio d'angolo da sinistra, stacca Mancini tutto solo in area. Bel colpo di reni di Musso che alza in corner.

2' - Partenza a razzo della Roma al tiro per due volte con Mkhitaryan, la difesa nerazzurra ribatte.

42 mila spettatori e squadre in campo: si comincia.

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Pellegrini, Cristante, Mkhitaryan, Zalewski; Zaniolo, Abraham.

A disposizione: Fuzato, Boer, Ibañez, Maitland-Niles, Veretout, Sergio Oliveira, Diawara, Bove, Viña, Felix, Shomurodov, Carles Perez, El Shaarawy.
Allenatore: Mourinho.

ATALANTA (4-2-3-1): Musso; Hateboer, Demiral, Palomino, Zappacosta; De Roon, Freuler; Miranchuk, Koopmeiners, Pessina; Pasalic.

A disposizione: Sportiello, Rossi, Djimsiti, Pezzella, Maehle, Scalvini, Malinovskyi, Muriel, Boga, Mihaila.
Allenatore: Gasperini.

Arbitro: Massa di Imperia.
Assistenti: Tegoni e Lo Cicero. IV uomo: Sozza. VAR: Di Bello. AVAR: Ranghetti.

 

PREPARTITA

L’Atalanta scende in campo all'Olimpico alle 18 contro una Roma galvanizzata dalla vittoria all'ultimo secondo contro lo Spezia, vittoria che le ha permesso di agganciare la zona Europa. I giallorossi in classifica hanno solo tre lunghezze di ritardo dall'Atalanta, che ha però disputato una partita in meno. All’andata a Bergamo gli uomini di Mourinho avevano battuto a sorpresa la squadra di Gasperini per 4-1. Né Roma né Atalanta possono sbagliare: quella di oggi è una partita fondamentale per rimanere nei piani alti. Mourinho (ancora in tribuna per squalifica) recupera sia Zaniolo che Oliveira. Gasperini ritrova gli squalificati Demiral e Djimsiti, ma è senza Toloi. Per i nerazzurri confermato il 4-2-3-1 visto (e apprezzato) contro la Sampdoria.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter