Le parole del presidente

Gasperini il nostro Ferguson? Percassi gongola e punta al rinnovo fino al 2025

Intervenuto a BergamoTv, il numero uno della Dea ha svelato la volontà della società di allungare ancora il rapporto con il tecnico dei sogni

Gasperini il nostro Ferguson? Percassi gongola e punta al rinnovo fino al 2025
21 Febbraio 2020 ore 09:23

di Fabio Gennari

La soddisfazione, l’orgoglio e la fierezza per una serata incredibile vissuta a San Siro. E poi, nel giro di qualche minuto, la bomba più potente in mezzo a tante considerazioni certamente condivisibili. Il presidente dell’Atalanta, Antonio Percassi, è intervenuto ieri sera (20 febbraio) in diretta a BergamoTv e, dopo tante considerazioni sui giocatori, sul ritorno al Mestalla e sulla corsa in campionato, il discorso è scivolato sul futuro di Gasperini. «Terminiamo il campionato e la stagione, poi ragioneremo sulla programmazione a livello strutturale e organizzativo. Lui vuole essere il nostro Ferguson? Ne saremmo felici, stiamo già ragionando sul raddoppio delle scadenze. Ne parleremo».

Il tecnico di Grugliasco ha un contratto con l’Atalanta fino al 30 giugno 2022, esiste anche un’opzione che la società può esercitare per prolungare l’accordo fino al 30 giugno 2023, ma è chiaro che l’idea svelata dal presidente Percassi è di fondamentale importanza per il futuro. «Raddoppiare» la scadenza significherebbe aggiungere al termine di questa stagione (30 giugno 2020) altri due anni all’attuale contratto in essere, portando la nuova scadenza al 30 giugno 2024. Con il mantenimento dell’opzione a favore della società per prolungare ancora, il legame di Gian Piero Gasperini con la società orobica potrebbe dunque arrivare al 30 giugno 2025.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia