Atalanta
Le parole del mister

Gasperini si prende il pari con il sorriso: «Ci abbiamo creduto, siamo stati tenaci»

Il tecnico è soddisfatto del 2-2 con la Lazio, arrivato nel finale di gara grazie a de Roon, per il quale ha dichiarazioni di grande stima

Gasperini si prende il pari con il sorriso: «Ci abbiamo creduto, siamo stati tenaci»
Atalanta Bergamo, 30 Ottobre 2021 ore 17:43

L'Atalanta l'ha riacciuffata nel finale. Dopo essere andati due volte in svantaggio, i nerazzurri sono riusciti a strappare il 2-2 con de Roon in pieno recupero. «In questo momento possiamo fare questo e l'abbiamo fatto bene. Abbiamo però commesso qualche errore tecnico di troppo e l'abbiamo pagato a caro prezzo, però siamo stati tenaci, credendoci fino alla fine. Abbiamo disputato un buon primo tempo, mi aspettavo di più nella ripresa, ma la Lazio è stata brava. Comunque siamo in grado di fare il nostro campionato anche quest'anno».

Sul fatto di effettuare sostituzioni per vincere, Gasp non ha dubbi: «Giochiamo sempre per vincere, se poi arriva il pareggio lo prendi. Ma oggi avevamo alternative da poter usare in attacco. Nel secondo tempo abbiamo perso precisione e capacità di recuperare palla e questo ci ha creato alcune difficolta, anche se abbiamo sopperito con grande forza. Zapata a sinistra e a destra? Davanti proviamo soluzioni diverse a seconda di chi lo spalleggia, se Muriel o Ilicic».

Infine, un elogio a de Roon: «È fantastico, perché abbina qualità fisiche e atletiche importanti alla testa. Sta crescendo anche come difensore, è un calciatore capace, che si sa adattare in caso di necessità. Vittoria martedì? Vincere vorrebbe dire mettere una seria ipoteca sulla qualificazione».