Atalanta
Movimenti in corso

Giorni caldi sui fronti Ilic e Tavares. In uscita tante voci, ma per ora serve pazienza

Potrebbero essere giorni importanti i prossimi in chiave mercato per la Dea, sia sul fronte delle entrate che delle uscite

Giorni caldi sui fronti Ilic e Tavares. In uscita tante voci, ma per ora serve pazienza
Atalanta 13 Giugno 2022 ore 09:17

di Fabio Gennari

Questa settimana potrebbero arrivare novità importanti sul doppio fronte Ilic-Tavares per l'Atalanta. Il centrocampista serbo e l'ala portoghese sono due degli obiettivi dei nerazzurri, da quanto filtra ci stanno lavorando in parallelo Congerton (con l'Arsenal per Tavares) e D'Amico (con il Verona per il giovane che proprio il ds nerazzurro aveva portato nella città scaligera) e anche se non si tratta di operazioni facili c'è fiducia.

L'Atalanta sta puntando su questi due elementi (ma la rosa dei papabili atalantini in questa fase del mercato è più ampia) per cercare di ringiovanire e migliorare il reparto di centrocampo, sia nella zona centrale che in quella esterna a sinistra. Ilic ha già fatto vedere buone cose con il Verona nelle ultime due stagioni, Tavares non ha convinto a Londra nella difesa a quattro dell'Arsenal e cerca riscatto: è cresciuto nel Benfica, le doti fisiche sono evidenti e si punta molto anche sul fattore "Gasperini" per la sua crescita.

Sul fronte uscite, non si registrano per ora novità concrete sui diversi fronti possibili e nei prossimi sarà molto importante capire cosa accadrà con Demiral. Il Newcastle, società che sembrava molto interessata al turco, sta lavorando forte per acquistare Botman dal Lille: ci sarebbero 50-55 milioni sul piatto con il giocatore, però, più attratto dal Milan. Se dovesse saltare, il Newcastle potrebbe tornare su Demiral e a quel punto l'Atalanta (che ha tempo fino a venerdì per riscattarlo) avrebbe un'opzione in più per la successiva cessione.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter