Boakye e Bonaventuracontro lo Spezia finisce 2-0

Boakye e Bonaventuracontro lo Spezia finisce 2-0
09 Agosto 2014 ore 20:09

Settima vittoria consecutiva per l’Atalanta di Stefano Colantuono in precampionato. Contro lo Spezia a Bergamo finisce 2-0, gara priva di grandi emozioni, ma comunque preziosa nel percorso di crescita del gruppo verso i primi impegni ufficiali della nuova stagione.

Il primo tempo scivola via giocato a ritmi blandi, al 9’ lo Spezia prova a portarsi in vantaggio con Ceccarelli, ma Consigli risponde presente e la Dea dal 20’ in avanti aumenta i giri del motore trovando quasi subito il vantaggio. E’ il 25’: Cigarini batte un calcio d’angolo da sinistra che Bonaventura devìa sul primo palo e Boakye insacca con una zampata.

I carichi si fanno sentire e dal punto di vista della velocità le risposte arriveranno più avanti. In questo momento è importante la ricerca degli automatismi e del fraseggio e sotto questo profilo Colantuono può ritenersi soddisfatto. Bonaventura (35’) chiude con un destro alto da buona posizione, Dramè (43’) spara un sinistro sul fondo, ma al riposo i 1.834 stoici tifosi assiepati sulle tribune hanno applaudito convinti l’1-0 parziale: Zappacosta e Dramè sono due autentici motorini, Cigarini è il cuore della manovra.

 

 

4 foto Sfoglia la gallery

La ripresa inizia con un miracolo di Andrea Consigli, al 48’ l’estremo difensore nerazzurro si immola su Ciurria in uscita e la successiva conclusione del numero 11 spezzino centra l’incrocio dei pali. Passato lo spavento, l’Atalanta riparte senza affanni e chiude subito i conti grazie al gol di Bonaventura. Contropiede orchestrato da D’Alessandro, assist per Boakye che con un velo libera il numero 10 di San Severino Marche abilissimo a battere Nocchi (56’).

Gli ultimi 35 minuti servono per le sostituzioni e per dare minuti importanti a tutti gli effettivi a disposizione. Nel finale il giovane Grassi (73’) sfiora la gioia personale con una bella punizione dai 30 metri e, proprio allo scadere, è Sportiello a strappare applausi con un miracolo sul colpo di testa di Cisotti (90’).

Ottime indicazioni da D’Alessandro e Bianchi nel secondo tempo, senza troppe esaltazioni è giusto sottolineare come il percorso dell’Atalanta continui spedito e la prossima settimana a Zingonia si aspettano miglioramenti ulteriori. Mercoledì 13 agosto al Centro Bortolotti è in programma la doppia amichevole con Pro Sesto ed Equipe Romagna (ore 16 e ore 18) e, subito dopo Ferragosto, (sabato 16 agosto) a Bergamo arriva il Chievo Verona.

Atalanta – Spezia 2-0

Reti: 25’ Boakye, 55’ Bonaventura

Atalanta: Consigli (59’ Sportiello); Zappacosta, Biava (46’ Stendardo), Benalouane (46’ Cherubin), Dramè (66’ Del Grosso); Estigarribia (46’ D’Alessandro), Cigarini (66’ Grassi), Carmona (66’ Migliaccio), Bonaventura (56’ Raimondi); Boakye, Denis (46’ Bianchi). All. Colantuono

Spezia: Chichizola, De Col, Migliore, Datkovic, Sammarco, Ceccarelli, Schiattarella, Juande, Ebagua, Catellani, Ciurria. (Entrati a gara in corso: Nocchi, Ceccaroni, Milos, Nura, Acampora, Bastoni, Sadiq, Iemmello, Culina) All. Bjelica

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia