Atalanta
Morsa covid

I tempi non ci sono: i due positivi dell'Atalanta salteranno la sfida col Torino

Non è possibile, con le regole attuali, recuperare i due positivi ai tamponi dello scorso 29 dicembre in tempo per la gara con i granata

I tempi non ci sono: i due positivi dell'Atalanta salteranno la sfida col Torino
Atalanta 05 Gennaio 2022 ore 09:35

di Fabio Gennari

Premessa: nelle prossime ore, dopo un ulteriore giro di tamponi, si saprà se il Torino potrà partire o meno per Bergamo in base a quelle che potrebbero essere le nuove decisioni della Asl piemontese di riferimento. I granata stanno facendo i conti con alcune ulteriori positività, ieri ne sono emerse altre tre che hanno portato alla sospensione degli allenamenti al Filadelfia e oggi si saprà qualcosa in più sul destino della gara di domani a Bergamo. Non c'è in previsione un rinvio da parte della Lega, ma tutto il resto è da vedere.

In casa Atalanta, invece, ci sono due giocatori che sono risultati positivi nei giorni scorsi e indipendentemente dal fatto che i due si siano ormai negativizzati ci sono dei protocolli e delle regole relative alla quarantena che vengono controllate da Ats e che non permetteranno ai giocatori di essere disponibili per la sfida di domani pomeriggio contro il Torino. In porta ci sarà dunque Marco Sportiello al posto di Juan Musso, per identificare l'altro positivo in via ufficiale sarà invece necessario attendere la lista dei convocati che l'Atalanta pubblicherà oggi dopo la conferenza di Gasperini.

La buona notizia, considerando il panorama dei contagiati dal Covid in Serie A, è che negli ultimi giorni non sono emerse altre positività tra i giocatori a disposizione del Gasp. Gli assenti per Atalanta-Torino saranno, dunque, i due positivi (tra cui Musso), Zapata, Gosens e lo squalificato Freuler, con un gruppo di 19 elementi che si metteranno a disposizione del mister di Grugliasco per la prima partita del 2022.

In vista di Udinese-Atalanta, seconda giornata di ritorno di Serie A in programma domenica a Udine, Gasperini dovrebbe invece avere a disposizione sia i due giocatori fermi per Covid che lo svizzero Freuler e la rosa arriverà dunque a 22 elementi compresi i portieri. Di questi tempi si tratta senza dubbio di un lusso. In casa Atalanta, un po' come in tutte le piazze del massimo campionato, le verifiche sugli elementi del gruppo squadra saranno comunque continue e ogni giro di tamponi viene seguito con grande attenzione.

Seguici sui nostri canali