Atalanta
dopo due anni di stop

Il 5 giugno torna la Camminata nerazzurra: parte del ricavato sosterrà la popolazione ucraina

La partenza sarà sempre sul Sentierone, ma sarà libera, per evitare che migliaia di persone si ammassino

Il 5 giugno torna la Camminata nerazzurra: parte del ricavato sosterrà la popolazione ucraina
Atalanta Bergamo, 16 Marzo 2022 ore 11:47

La beneficenza ha sempre contraddistinto la Camminata nerazzurra, manifestazione non competitiva organizzata dal Club Amici dell’Atalanta. E quest’anno l’organizzazione ha scelto di devolvere una parte della quota d’iscrizione al sostegno dei profughi e della popolazione ucraina, colpita dalla guerra.

I dettagli organizzativi della Camminata nerazzurra, che quest’anno festeggerà la quattordicesima edizione (dopo due anni di stop imposto dal Covid), sono stati anticipati da L’Eco di Bergamo. L’evento è in programma il 5 giugno e la linea di partenza sarà fissata, come da tradizione, sul Sentierone. Quest’anno però la partenza sarà libera, per evitare che migliaia di persone (nel 2019 si raggiunge il record di 18 mila partecipanti) si ammassino, con il rischio di contagiarsi con il Covid.

Inoltre, i collezionisti che parteciperanno alla Camminata di quest’anno avranno l’occasione d’indossare la maglietta autografata da Gian Piero Gasperini.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter