Le trattative

Il borsino del mercato: per Lammers ormai ci siamo, mentre il resto è in stand-by

Finita la telenovela con il PSV, l'Atalanta non supera il budget che si era prefissata e il nuovo centravanti per Gasperini è servito

Il borsino del mercato: per Lammers ormai ci siamo, mentre il resto è in stand-by
18 Settembre 2020 ore 10:15

di Fabio Gennari

Ne parliamo da giorni, la fiducia è sempre stata massima e adesso l’operazione è davvero conclusa: per il passaggio di Sam Lammers all’Atalanta mancano soltanto le visite mediche e la firma sul contratto. L’operazione si è chiusa per 9 milioni di euro più bonus, il ragazzo ieri (17 settembre) si è allenato con il PSV per l’ultima volta e tra oggi e domani è previsto il suo arrivo in Italia, successivamente ci saranno le visite e inizierà la sua avventura con de Roon e Hateboer, gli altri olandesi a disposizione del Gasp.

Tutte le altre voci, da Brekalo a Giannoulis fino a Firpo (Barcellona), sono da monitorare ma in questo momento non c’è nessuna operazione così avanzata da poterla ritenere in chiusura (potete leggere un approfondimento sul numero di PrimaBergamo in edicola fino a giovedì 24 settembre, o in edizione digitale QUI). Con l’ingaggio di Lammers (classe 1997), il reparto avanzato della Dea si completa con un ragazzo molto interessante che dal punto di vista fisico è pronto per giocare anche subito ma che, come tutti i nuovi innesti che arrivano alla corte del mister di Grugliasco, avrà bisogno di tempo per entrare al cento per cento nei meccanismi della Dea.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia