Atalanta
Che roba è?

Maglia di Natale per Atalanta-Roma, che figuraccia: quella disegnata non è Città Alta!

L'ipotesi più probabile è che gli ideatori si siano fidati di una ricerca su Google. La rabbia dei tifosi, che chiedono risposte alla società

Maglia di Natale per Atalanta-Roma, che figuraccia: quella disegnata non è Città Alta!
Atalanta Bergamo, 16 Dicembre 2021 ore 09:45

di Fabio Gennari

Al primo sguardo, la maglia del "Christmas Match" Atalanta-Roma in programma sabato (18 dicembre, ore 15) a Bergamo è piaciuta a tutti. Dopo diverse versioni con i colori più disparati (verde, rosso, grigio e azzurro con diverse tonalità) si è tornati al nerazzurro classico, con però la particolarità nella parte bassa dello skyline di Città Alta. Il problema, evidente guardando con più attenzione la fascia nera in basso alla divisa, è che quella non è Città Alta.

La società nerazzurra, sul sito ufficiale, ha annunciato la maglia senza fornire una descrizione precisa della divisa. Un po' tutti, a un primo sguardo, abbiamo pensato che fosse il solito disegno di Città Alta. E invece mancano dettagli decisivi (ad esempio il Campanone) e "forme" a cui siamo abituati. Al contrario, ce ne sono altre mai viste a Bergamo: di chiese con quella punta così allungata verso l'alto, anche provando a immaginare varie prospettive, non se ne trovano. Alcuni hanno addirittura scritto che quello assomiglia molto allo skyline di Torino, con tanto di Mole.

Proprio il popolo del web ha iniziato a scervellarsi per capire come sia stato possibile. Una rapida ricerca su Google con dicitura "skyline bergamo" mostra tra i risultati un'immagine collegata a uno studio legale orobico e a un sito di capsule per caffè che assomiglia molto al presunto profilo della città riportato sulla casacca ufficializzata da Atalanta: che ci si sia fidati di un motore di ricerca piuttosto che della realtà?

Che si tratti di un errore appare evidente e tanti tifosi sono rimasti spiazzati dal design presentato. Ci sono due diverse correnti di pensiero che emergono: molti si dicono indignati, chiedono di "boicottare" l'acquisto e un cambio in corsa (si tratta della maggior parte dei tifosi, a dire il vero). Ma è una strada difficilmente percorribile, visto che siamo a due giorni dalla partita e che le maglie saranno in vendita da oggi allo store di viale Papa Giovanni (online lo sono già). Altri, invece, apprezzano comunque il design e chiedono che questa diventi la maglia ufficiale del prossimo campionato, ovviamente però con il profilo di Città Alta giusto.

Di certo, alla vigilia della gara contro la Roma dello "Special One" Josè Mourinho si sta scatenando un bel terremoto attorno alla divisa scelta dalla società nerazzurra per la partita. Sul portale dei tifosi atalantini.com è stato pubblicato un post con l'hashtag #molemia dove si chiedono alla società delle spiegazioni in merito alla scelta fatta per le casacche che saranno poi messe all'asta.