La prospettiva

La Bundesliga riparte e anche la Premier sembra pronta. E con la Champion che si fa?

La Uefa vede di buon occhio la decisione di Germania e Inghilterra, che punta al ritorno in campo. Cosa cambia, dunque, per le coppe europee?

La Bundesliga riparte e anche la Premier sembra pronta. E con la Champion che si fa?
08 Maggio 2020 ore 00:33

di Fabio Gennari

La conferma che la Bundesliga (massima serie in Germania) ripartirà nel prossimo fine settimana apre uno scenario decisamente importante per l’Atalanta. Mentre dalle nostre parti si discute ancora se il campionato riprenderà o meno, la Uefa ha accolto di buon occhio la scelta dei tedeschi di ripartire perché, pensando anche alla Premier League inglese che si appresta a organizzare la ripartenza, ci sono giù due dei cinque campionati più importanti che non si fermano.

Il presidente della Uefa, Alexsander Ceferin, continua a ritenere plausibile una ripartenza della Champions League nel mese di agosto ma la domanda è sempre la stessa: se in Italia non si gioca, l’Atalanta si ritroverà ad agosto a disputare partite decisive per la conquista della Champions League quando appena un anno fa si girava l’Inghilterra con Swansea, Norwich e Leicester in amichevole? L’incertezza regna sovrana.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia