Menu
Cerca
L'ex ragazzo prodigio

Il primo gol di Diallo con il Manchester United? Al Milan in Europa League

Primo gol con la maglia del Manchester dei grandi per l'ex furetto della Primavera, subito dopo l'ingresso in campo la frustata di testa ha sbloccato il risultato contro il Milan

Il primo gol di Diallo con il Manchester United? Al Milan in Europa League
Atalanta 12 Marzo 2021 ore 10:00

di Fabio Gennari

La prima magia di Amad Diallo con la maglia del Manchester United, quello dei grandi, è arrivata ieri sera (11 marzo) intorno all’ora di cena. Mandato in campo al posto del centravanti Martial a inizio ripresa, il classe 2002 ci ha messo cinque minuti scarsi a sbloccare lo 0-0 iniziale contro il Milan grazie a una stupenda imbeccata in verticale di Bruno Fernandes, girata di testa alle spalle di Donnarumma. La rete del pareggio del Milan è arrivata in pieno recupero con la zuccata di Kjaer (anche lui al primo gol con i rossoneri): un pareggio in salsa ex Atalanta, visto che entrambi i realizzatori sono passati da Zingonia.

La parabola ascendente di Amad Diallo è assolutamente quella del predestinato. Il giorno dell’esordio con l’Atalanta (gara contro l’Udinese, 7-1, il 27 ottobre 2019), scese in campo a risultato ampiamente acquisito e insaccò il gol finale; nella gara di ieri con il Milan (terza presenza in Europa League con i Red Devils) è toccato a lui spaccare l’equilibrio con un inserimento da attaccante navigato.

Nonostante la giovane età, l’operazione che ha portato Diallo al Manchester United ha toccato cifre mostruose per il nostro calcio: 40 milioni di euro (25 di parte fissa più 15 di bonus) sono un investimento importante per un ragazzo che gli inglesi hanno seguito a lungo e l’Atalanta ha ceduto perché di fronte a certe offerte è francamente impossibile dire di no. Dopo l’acquisto a settembre 2020, una serie di documenti da preparare per il permesso di lavoro hanno fatto slittare l’effettivo approdo in Inghilterra del talento “made in Bergamo” nello scorso mese di gennaio.

Le prime apparizioni del giovane ivoriano con il Manchester United sono avvenute nella squadra U23 e i numeri, anche in questo caso, sono da applausi: tre gol e tre assist in 180′ minuti contro i pari età di Blackburn e Liverpool. Il futuro del ragazzo di scuola atalantina con la gloriosa maglia dei Red Devils si preannuncia roseo e da Bergamo ci sarà per lui sempre un occhio di particolare riguardo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli