Scontro d'attacco

Immobile contro Zapata e Muriel, domani sera è sfida tra bomber (lo dicono i numeri)

All'Olimpico andranno in campo tre attaccanti di alto livello, per la Dea ci sono parecchie altre soluzioni e si preannunciano tanti gol

Immobile contro Zapata e Muriel, domani sera è sfida tra bomber (lo dicono i numeri)
Atalanta 29 Settembre 2020 ore 10:48

di Fabio Gennari

Lazio-Atalanta è anche Immobile contro Zapata e Muriel. In attesa di conoscere le scelte di mister Gasperini, i numeri dicono che la sfida a distanza tra il centravanti della Lazio e le due punte dei bergamaschi è ripresa esattamente da dove l'avevamo lasciata. L'anno scorso, Immobile ha segnato 36 gol con la Lazio in campionato mentre i due colombiano ne hanno insaccati 18 a testa per la Dea. Nella prima partita giocata, il numero 17 della Lazio ha fatto gol con il Cagliari e gli ha risposto Muriel con la rete del momentaneo 2-1 su assist di Gomez.

Il prosieguo della stagione svelerà quale sarà il rendimento dei tre attaccanti, chiaramente è difficile pronosticare un Immobile ancora a quota 36 (è il record storico della A), mentre per Muriel e Zapata la doppia cifra più vicina (o magari superiore) a quota venti rappresenta un obiettivo certamente raggiungibile. Intanto domani sera (mercoledì 30 settembre) i tre si affronteranno di nuovo con una certezza: se anche restassero in media (quindi gol di Immobile e uno dei due colombiani), l'Atalanta può comunque puntare al bottino pieno visto che le bocche da fuoco in grado di segnare sono davvero molte.