Atalanta
Buon pareggio

In archivio la sedicesima di A: nonostante la prestazione, il punto preso è prezioso

Di fronte ai 1.200 arrivati da Bergamo, la Dea ha strappato un punticino nel finale che permette comunque di muovere la classifica

In archivio la sedicesima di A: nonostante la prestazione, il punto preso è prezioso
Atalanta 05 Gennaio 2023 ore 08:15

di Fabio Gennari

La prima giornata di campionato del 2023, sedicesimo turno del massimo campionato italiano, si è giocata tutta nella giornata di ieri (4 gennaio) e i risultati a sorpresa non sono mancati. Al netto delle prestazioni, compresa quella dell'Atalanta, che possono muovere critiche o analisi, i numeri dicono che l'Atalanta è scesa dal sesto al settimo posto (28 punti, la Roma ha vinto con il Bologna ed è salita a quota 30) ma che in questo momento è più vicino il quinto della Lazio (sconfitta a Lecce e rimasta ferma a quota 30) che non l'ottavo dell'Udinese (pareggio con l'Empoli, friulani a 25 punti).

In vetta, il Napoli ha perso per la prima volta in campionato contro l'Inter (1-0, gol di Dzeko) e i campani restano fermi a quota 41 punti, con il Milan che vincendo a Salerno è salito a quota 36. Ancora terza la Juventus (1-0 a Cremona, gol di Milik): i bianconeri non subiscono più gol e trovano ancora una volta la giocata decisiva che vale il successo. L'Inter, grazie alla vittoria sul Napoli, sale a quota 33 punti e guadagna un po' di vantaggio sulle quinte.

Il prossimo turno, pensando alla zona europea, vedrà la Roma di Mourinho impegnata in casa del Milan, mentre la Lazio attende l'Empoli (1-1 in casa dell'Udinese) e si giocherà anche Juventus-Udinese, oltre a Monza-Inter. La Dea giocherà per ultima lunedì 9 gennaio sul campo del Bologna, per continuare a sognare in grande sarà necessario tornare con tre punti dallo stadio Dall'Ara nel giorno in cui per la prima volta i rossoblù scenderanno in campo in casa dopo la scomparsa di Sinisa Mihajlovic. Sarà un'altra serata per cuori forti.

Seguici sui nostri canali