Atalanta
Atalanta-Napoli al Gewiss

L'Atalanta gioca una buona gara, il Napoli fa lo stesso ma in più segna. Finisce 1-3

L'Atalanta gioca una buona gara, il Napoli fa lo stesso ma in più segna. Finisce 1-3
Atalanta 01 Aprile 2022 ore 09:01

SECONDO TEMPO

90+5 - Fischio finale: il Napoli ha battuto l'Atalanta a Bergamo per 3-1. La Dea vede allontanarsi sempre di più il quarto posto. La squadra di Spalletti tiene vivo il sogno scudetto. In gol Insigne (su rigore), Politano, De Roon ed Elmas.

90+2 - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Pasalic non controlla a pochi passi dalla porta.

90' - Cinque minuti di recupero.

85' - Ammonito De Roon, salterà la prossima con il Sassuolo.

83' - Fuori Freuler dentro Pasalic, fuori Muriel dentro Cissé.

81' - GOL DEL NAPOLI! ELMAS. Koulibaly recupera e serve Lozano, che in contropiede vola via e serve sul secondo palo Elmas. Destro piazzato che batte Musso.

80' - L'Atalanta cerca di recuperare e si spinge in avanti.

77' - Ammonito Ospina per proteste, perché ha reagito con veemenza contro l'arbitro per Scalvini era a terra in area dopo una testata e l'azione non è stata fermata.

76' - OCCASIONE PER L'ATALANTA: Ospina salva con un balzo sul destro potente di Boga.

74' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Scambio De Roon-Miranchuk e l'olandese si trova sui piedi un pallone d'oro ma spara alto.

67' - Ammonito Juan Jesus, fallo su Scalvini.

62' - Djimsiti infortunato alla spalla, al suo posto entra Maehle.

58' - GOL DELL'ATALANTA! DE ROON!!! Assist perfetto di Miranchuk e stacco dell'olandese in mezzo all'area che mette la palla nell'angolo dove Ospina non può arrivare.

52' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Freuler si inserisce in profondità , palla ancora a Boga che calcia potente di sinistro. Boga è entrato bene.

48' - Grande pressione dell'Atalanta, La linea difensiva del Napoli vacilla, ma alla Dea manca ancora il colpo giusto: cross sul secondo palo di Djimsiti e stacco di Boga. Palla fuori.

Nell'Atalanta fuori Hateboer e Malinovskyi, dentro Miranchuk e Boga.

 

PRIMO TEMPO

Due gol di vantaggio per il Napoli alla fine della prima frazione, in una partita che l'Atalanta ha giocato all'attacco, mettendo continuamente sotto pressione gli uomini di Spalletti. Due sganciamenti dei difensori partenopei hanno però propiziato le reti degli azzurri. Nel primo caso un lancio perfetto di Zanoli ha permesso a Mertens di entrare in area palla al piede, Musso in uscita gli si è gettato tra le gambe: rigore, poi trasformato da Insiegne. Nel secondo caso ancora un difensore ha consentito al Napoli di guadagnare una punizione dal limite sinistro. Palla rapida e morbida di Insigne a scavalcare la barriera e Politano, scattato con tempismo perfetto, gira in rete. L'Atalanta ha costruito buone occasioni, ma a colpire è stato il Napoli.

45+2 - FINE PRIMO TEMPO

45' - Due bei colpi di testa di Scalvini nell'area del Napoli. Il difensore va vicino al gol.

42' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Muriel in area per Malinovskyi, dribbling su Juan Jesus, ma al momento di colpire, Mario Rui riesce a spazzare.

38' - GOL DEL NAPOLI: POLITANO! Pallone morbido di Insigne su punizione, Politano beffa la difesa e gira al volo col mancino. Il Napoli raddoppia!

34' - AMMONITO PALOMINO per fallo su Lobotka.

32' - Mario Rui cerca di sorprendere Musso che si allunga sulla sinistra e fa sua la palla con un volo plastico.

26' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Sinistro potente, Malinovskyi spara altissimo da ottima posizione.

20' - OCCASIONE PER L'ATALANTA. Cross di Hateboer, sponda di Muriel per Freuler che calcia di prima, palla a lato di pochissimo.

15' - Furiosa risposta della Dea: Koulibaly chiude in scivolata Zappacosta. Bella reazione dell'Atalanta.

13' - GOL DEL NAPOLI! Dopo aver visto le immagini, l'arbitro decreta il rigore e Insigne trafigge Musso con un destro a incrociare. Azzurri in vantaggio a Bergamo.

10' - OCCASIONE PER IL NAPOLI! Uscita di Musso, Mertens cade in area di rigore. L'arbitro lascia correre, ma viene richiamato dal Var. Check

8' - OCCASIONE PER L'ATALANTA: Cross perfetto da sinistra di Zappacosta, stacca di testa Malinovskyi, bravo Ospina a salvare in tuffo.

4' - Pressing alto dell'Atalanta, Napoli costretto a difendersi. Grande avvio dei nerazzurri.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta; Koopmeiners; Malinovskyi, Muriel. Allenatore: Gasperini.

Napoli (4-3-3): Ospina; Zanoli, Koulibaly, Juan Jesus, Mário Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. Allenatore: Spalletti

 

PREPARTITA

Alle 15 va di scena Atalanta-Napoli, uno scontro al vertice. I nerazzurri puntano a mantenersi in scia della Juventus, per non perdere di vista la Campions, mentre il Napoli ha bisogno punti pesanti in chiave scudetto. Dopo aver ritrovato Boga e recuperato Zapata, Gasperini punta le sue carte in attacco su Muriel e Malinovskyi, supportati tra le linee da Koopmeiners. In difesa il terzetto semi titolare a protezione di Musso: Palomino, Scalvini e Djimsiti. Spalletti deve fare i conti con le squalifiche di Rrahmani e Osimhen, rimpiazzati da Juan Jesus e Mertens. Di Lorenzo non sarà della partita a causa di una distorsione al ginocchio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter