Beneficenza

All’asta le maglie della storica vittoria sul Milan. La più richiesta è stata quella di Marten de Roon

Casacca dal valore di 2100 euro quella indossata nel Christmas Match, vinto dall’Atalanta 5-0 ai danni del Milan, dal centrocampista olandese. Dietro di lui Gosens, Gollini e Pasalic “fermi” a quota 2000 euro.

All’asta le maglie della storica vittoria sul Milan. La più richiesta è stata quella di Marten de Roon
Bergamo, 15 Gennaio 2020 ore 09:40

di Andrea Licenziato

Come tradizione vuole, da diversi anni a questa parte, lo scorso 22 dicembre nella sfida natalizia la truppa di Gasperini ha indossato delle magliette particolari che sono state messe in palio all’asta per una giusta causa: la beneficenza. I collezionisti e anche chi semplicemente ha la possibilità di aiutare i meno fortunati, si sono dati battaglia per accaparrarsi le 22 maglie verdi autografate dai convocati dell’incontro e la casacca di allenamento firmata dal tecnico di Grugliasco.

Tantissime sono state le offerte, la maglia che ha ottenuto più successo è stata la numero 15 di Marten de Roon, aggiudicata per una cifra di 2100 euro. Seguono a un centinaio di euro di distanza la numero 8 di Gosens, la 95 di Gollini e l’88 di Pasalic.

Foto Atalanta.it

La consegna avverrà la prossima settimana nella sede cittadina di Ubi Banca in viale Roma e il ricavato sarà devoluto al Fondo Atalanta, aperto dalla società di Antonio Percassi presso la Fondazione della Comunità Bergamasco Onlus per le iniziative di beneficenza sul territorio.

Un applauso ai tifosi nerazzurri che hanno deciso di partecipare all’edizione 2019 dell’asta benefica riguardante le maglie del Christmas Match in cui la Dea ha dato una lezione di calcio al Milan. Una partita storica, resa ancora più significativa da questa bella iniziativa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia