Nazionali giovanili

La Nazionale U19 e U17 si affidano a tredici giovani della “cantera” atalantina

La Nazionale U19 e U17 si affidano a tredici giovani della “cantera” atalantina
Bergamo, 11 Febbraio 2020 ore 09:25

di Andrea Licenziato

Folta rappresentanza di giocatori che stanno crescendo nel vivaio dell’Atalanta sia per quanto riguarda la Nazionale U19 che per quella U17. Sono tredici le giovani promesse convocate per indossare la maglia azzurra.

Alessandro Cortinovis, Davide Ghislandi, Manu Gyabuaa, Caleb Okoli e Roberto Piccoli sono i cinque calciatori classe 2001 chiamati da Alberto Bollini, Tecnico Federale dell’Italia U19, per prendere parte all’amichevole con la Svizzera. Il match è in programma a Lecco oggi, martedì 12 febbraio, alle 14. A loro si aggiungono i gioielli nati nel 2002 Simone Panada e Matteo Ruggeri che completeranno la rosa.

Foto Atalanta.it

In vista dello stage di Coverciano utile alla preparazione della Fase Elite degli Europei Under 17, il Tecnico Federale Carmine Nunziata ha invece chiamato sei giocatori bergamaschi. Si tratta di Gabriele Berto, Andrea Ceresoli, Samuel Giovane, Alessio Rosa, Giorgio Scalvini e Federico Zuccon. Il raduno si sta svolgendo presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano e proseguirà fino al 13 febbraio e vedrà protagonisti i migliori 2003 d’Italia.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia