Atalanta
Striscia positiva

La prima dell'anno con Gasperini è garanzia di spettacolo: 5 vittorie su 5 e tre goleade

Il cammino in casa va migliorato e per farlo arriva la "prima" del nuovo anno, che con il mister di Grugliasco ha sempre detto bene

La prima dell'anno con Gasperini è garanzia di spettacolo: 5 vittorie su 5 e tre goleade
Atalanta 05 Gennaio 2022 ore 09:00

di Fabio Gennari

Le partite vanno sempre giocate, ogni avversario va rispettato e non bisogna mai guardarsi indietro. Tutto vero, tutto logico, tutto scontato. Poi però ci sono cicli e momenti, ci sono periodi storicamente più fortunati di altri e statistiche che ricordano come un certo giorno dell'anno sia meglio (o peggio) di un altro. Ecco, da questo punto di vista il saluto al nuovo anno di Gasperini con l'Atalanta è qualcosa da spellarsi le mani: non possiamo che augurarci che la tradizione continui.

Nelle cinque prime gare dell'anno giocate finora dall'Atalanta di Gasperini, i nerazzurri hanno sempre conquistato delle vittorie e spesso sono arrivate pure delle goleade. In casa del Chievo (2017) finì 4-1 per l'Atalanta, l'anno dopo i bergamaschi vinsero 2-1 in casa della Roma, mentre nel 2019 (5-0 a Frosinone), nel 2020 (5-0 a Bergamo con il Parma) e nel 2021 (5-1 in casa contro il Sassuolo) si è sempre andati avanti con la regola del pokerissimo. In totale, fanno 15 punti in cinque sfide con 21 gol fatti e 3 subiti.

Prima dell'avvento a Bergamo del mister ex Genoa, il filotto era stato decisamente pessimo. Tra il 2008 e il 2016 la squadra orobica conquistò solo un pareggio in otto gare, perdendo tutte le altre partite. Storicamente, il conteggio dice 21 vittorie, 16 pareggi e 23 sconfitte in 60 gare disputate (parliamo del solo campionato di Serie A a girone unico), con 81 gol fatti e 74 subiti: quest'ultimo dato è nettamente influenzato dalle ultime sfide giocate con Gasperini al timone, che hanno fatto registrare un clamoroso +18 nella differenza reti.