Dettaglio importante

La Roma pareggia, Atalanta aritmeticamente almeno quarta. Champions però non certa

La corsa in Serie A si concluderà ancora con una qualificazione tra le prime quattro, ma per la massima competizione continentale tocca aspettare...

La Roma pareggia, Atalanta aritmeticamente almeno quarta. Champions però non certa
20 Luglio 2020 ore 00:43

di Fabio Gennari

Mettiamo ordine, perché le cose vanno sempre chiamate con il proprio nome. L’Atalanta, dalla mezzanotte, è aritmeticamente almeno quarta in classifica: la Roma ha pareggiato con l’Inter e sale a 58 punti, la Dea è a 71 dopo l’1-1 di Verona, quindi i capitolini non possono più raggiungerci. Il quarto posto è al sicuro, nelle ultime quattro giornate ci sarà dunque un nuovo mini-campionato con Inter (72 punti) e Lazio (69 punti) per la definizione dei piazzamenti d’onore dietro alla Juventus.

In questo momento si deve parlare ancora di aritmetica per il “solo” quarto posto e non della qualificazione alla prossima Champions League per un motivo molto semplice: nel massimo torneo continentale ogni nazione può iscrivere non più di cinque squadre e se la Roma vincesse l’Europa League e il Napoli la Champions resterebbero solo tre posti, con la quarta in classifica “retrocessa” in Europa League. Questa eventualità appare altamente improbabile ma comunque possibile: meglio correre per altre quattro partite e puntare al terzo o al secondo posto. Così siamo sicuri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia