Verso la nuova stagione

L'Atalanta U23 si tiene stretta Modesto (corteggiato dalla B) e punta a nuovi giovani

Il tecnico resterà nonostante piaccia a molti club di livello superiore. Intanto, il ds Gatti ha puntato il centrocampista 2003 Macca

L'Atalanta U23 si tiene stretta Modesto (corteggiato dalla B) e punta a nuovi giovani
Pubblicato:
Aggiornato:

di Alessandro Giovanni Pagliarini

Dopo l'ottima stagione d'esordio, terminata con l'eliminazione al primo turno dei play-off nazionali per mano del Catania, l'Atalanta Under 23 si prepara ad affrontare la nuova stagione con rinnovate ambizioni.

Nonostante le lusinghe di diverse squadre di Serie B, Francesco Modesto resterà sulla panchina del club bergamasco anche per la prossima stagione. La Dea riconosce il gran lavoro svolto dal tecnico nello scorso campionato e ha piena fiducia in lui: non è da escludere che possa arrivare anche un rinnovo di contratto.

Nella scorsa annata, l'Under 23 nerazzurra ha vissuto una stagione di ambientamento al campionato, cambiando diversi elementi già nel mercato invernale. Gli inserimenti di Vlahovic e Comi a stagione in corso, promossi dalla Primavera, hanno dimostrato che anche elementi molto giovani e senza esperienza tra i professionisti possono essere delle validissime pedine per alzare la qualità della squadra. Quest'anno, infatti, la società potrebbe optare per una svolta verso una linea simile, puntando sui talenti più promettenti del settore giovanile che hanno ben figurato lo scorso anno con l'Under 19.

Per quanto riguarda i protagonisti della passata stagione, specialmente i classe 2001 potrebbero essere destinati a esperienze altrove. Alcuni lasceranno Bergamo in prestito, altri a titolo definitivo, per misurarsi in campionati di livello superiore alla Serie C. Sono moltissimi gli elementi richiesti in B, ma alcune richieste arrivano anche dall'estero. Avverrà quindi un naturale ricambio generazionale, l'occasione ideale per lanciare nuovi prospetti e provare a plasmarli in vista di una futura integrazione nella prima squadra di Gian Piero Gasperini.

Federico Macca

Non solo cessioni però. Il ds Fabio Gatti è al lavoro anche sul fronte delle entrate, sempre alla ricerca di elementi che potrebbero fare al caso del progetto nerazzurro. L'ultimo nome accostato all’Atalanta Under 23 è quello di Federico Macca, centrocampista classe 2003 di proprietà della Virtus Entella, ma che ha trascorso le ultime due stagioni a Francavilla. Lo scorso anno ha collezionato ben 9 assist e un gol in 38 presenze (di cui 31 da titolare).

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali