Novità al San Paolo?

Malinovskyi alle spalle di Lammers e Miranchuk: azzardo o opzione vera per Napoli?

In vista del ritorno in campo contro la squadra di Gattuso, per Gasperini potrebbero esserci scelte nuove in attacco viste le partite dei sudamericani

Malinovskyi alle spalle di Lammers e Miranchuk: azzardo o opzione vera per Napoli?
13 Ottobre 2020 ore 00:20

di Fabio Gennari

La conta è presto fatta: Papu Gomez e i 3 colombiani Zapata, Muriel e Mojica torneranno a Bergamo solo alla vigilia della partenza per Napoli e quindi in attacco, Gian Piero Gasperini, potrebbe davvero dover puntare su altri giocatori. Perlomeno dall’inizio. Malinovskyi è tornato a Bergamo già ieri e si è allenato in gruppo, non c’è nessun dubbio che sabato possa essere a completa disposizione del tecnico: pensare ad una maglia da titolare con Gomez inizialmente in panchina non sembra fantacalcio.

Sam Lammers e Aleksej Miranchuk sono appena arrivati a Bergamo, stanno entrambi molto bene e lavorano in gruppo. L’olandese contro il Cagliari è entrato nel finale siglando anche il primo gol in maglia atalantina, per il russo è stato necessario aspettare un po’ di più ma ormai ci siamo. Se andranno in campo entrambi dall’inizio o con una sorta di staffetta è ancora presto per saperlo ma è giusto considerarli ormai come due frecce a disposizione del tecnico Gasperini. Magari ancora da affilare, certamente molto interessanti. Anche contro una grande squadra come il Napoli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia